Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Hamas: i 10 anni che hanno portato Gaza al disastro – avvenire.it

Posted by on 11,Ago,2017 in Medio Oriente, palestina | 0 comments

avvenire.it – L’emergenza. Hamas: i 10 anni che hanno portato Gaza al disastro. Solo due ore al giorno di elettricità, la sanità al collasso: due milioni di gazawi sono i «danni collaterali» dello stallo negoziale e dell’embargo – Federica Zoja ndr – è sempre colpa di qualcu’altro, il nemico di turno,  non delle sanzioni economiche […]

Read More

Ankara, la Bruxelles di Turchia. Dove l’Islam è superstizione – Il Fatto Quotidiano

Posted by on 5,Ago,2017 in Medio Oriente | 0 comments

ilfattoquotidiano.it – Ankara, la Bruxelles di Turchia. Dove l’Islam è superstizione – di Francesca Borri  I giornalisti in genere vivono a Istanbul. “Ma perché ti sei scelto Ankara?”, ho detto guardandomi intorno a Davide Lerner, che scrive di Turchia per la Stampa, e invece abita qui. Uffici. Uffici. Banche. Altri uffici. “Ankara è così anonima”, […]

Read More

Hundreds to face judges in Turkey’s biggest coup trial | News | Al Jazeera

Posted by on 1,Ago,2017 in - Rassegna Stampa, Medio Oriente, Testate Estere | 0 comments

aljazeera.com – Hundreds to face judges in Turkey’s biggest coup trial. Almost 500 suspects are accused of conspiring to overthrow the government from an airbase seen as the plotters’ hub. Turkey is set to hold its largest trial over the July 2016 coup attempt, with nearly 500 people set to appear in court. The suspects, […]

Read More

En Turquie, les plumes du journal «Cumhuriyet» restent en détention – Libération

Posted by on 29,Lug,2017 in - Rassegna Stampa, informazione, Medio Oriente, Testate Estere | 0 comments

Accusés par le pouvoir de soutenir l’organisation du prédicateur Fethullah Gülen, les collaborateurs du quotidien d’opposition encourent jusqu’à 43 ans de prison. Verdict avant fin 2017. C’est devenu un quasi-rituel. Depuis une semaine, à peine ouvertes les portes de la 27e chambre des assises d’Istanbul, une foule dense se précipite vers la barrière de bois qui sépare la pièce en deux. A trois […]

Read More

Gerusalemme, ferito il corrispondente Rai Carlo Paris durante scontri. A Gaza un morto e tre feriti – Il Fatto Quotidiano

Posted by on 28,Lug,2017 in Medio Oriente, palestina, scontri | 0 comments

Il cronista è stato colpito da una granata assordante lanciata dalla polizia che gli ha procurato una ustione alla gamba destra ed è stato ricoverato in ospedale dal quale è stato poi dimesso. Con lui è stato ricoverato, e poi dimesso, l’operatore tv israeliano mentre la producer palestinese è ancora in ospedale Non si smorza […]

Read More

La Russia ignora Israele e posiziona sue truppe a 8 Km. dalle alture del Golan occupate

Posted by on 27,Lug,2017 in Esteri, Medio Oriente, Siria | 0 comments

Secondo quanto rivelano fonti israeliane, la Russia ha trasferito in silenzio le sue truppe ad un punto situato nel sud della Siria che si trova a soli 8 Km. dalla frontiera del Golan occupato da Israele, tutto questo realizzato dal comando russo senza tenere in alcun conto le rimostranze israeliane. Mosca ha utilizzato il pretesto […]

Read More

Israel se vengará de protestas palestinas con otra ‘catástrofe’ – AWD News

Posted by on 27,Lug,2017 in Medio Oriente, palestina | 0 comments

Un ministro israelí amenaza a los palestinos de repetir el Nakba (Catástrofe) si estos no dejan de protestar contra las medidas israelíes en la Mezquita Al-Aqsa. Según informó el lunes la revista israelí +972 Magazine, el ministro de cooperación regional israelí, Tzachi Hanegbi, amenazó a los palestinos con repetir el Nakba y llevar a cabo […]

Read More

Israele toglie i metal detector dalla spianata delle moschee di Gerusalemme – Corriere.it

Posted by on 25,Lug,2017 in - Rassegna Stampa, In Evidenza, Medio Oriente | 0 comments

I dispositivi erano stati installati il 14 luglio scorso per proteggere i luoghi sacri. Al loro posto, delle telecamere per il riconoscimento facciale di Davide Frattini Anche vent’anni fa il primo ministro era Benjamin Netanyahu, al suo primo mandato. In Giordania regnava invece re Hussein. Allora bloccati ad Amman erano due agenti del Mossad, arrestati […]

Read More

«Cumhuriyet», une épine dans le pied du sultan – Libération

Posted by on 24,Lug,2017 in - Rassegna Stampa, In Evidenza, Medio Oriente, Testate Estere | 0 comments

foto: Onze des détenus de l’équipe de «Cumhuriyet», en prison depuis plus de neuf mois. Dans l’ordre, debout de gauche à droite : Kadri Gürsel, Murat Sabuncu, Kemal Güngör (avocat), Ahmet Şık, Turhan Günay et Musa Kart. Accroupis de gauche à droite : Önder Çelik, Güray Öz, Akin Atalay, Hakan Kara et Bülent Utku (avocat).Illustration Semih Poroy, […]

Read More

Amman, attacca con un coltello l’ambasciata israeliana: ucciso a colpi di arma da fuoco. Ferito funzionario

Posted by on 23,Lug,2017 in Medio Oriente | 0 comments

Attacco all’ambasciata israeliana di Amman in Giordania: un attentatore sarebbe rimasto ucciso dopo aver ferito con un coltello un cittadino israeliano. ​Secondo quanto riferisce il quotidiano giordano AlGhad, che cita fonti della sicurezza, la vittima sarebbe un 17enne giordano, colpito da due pallottole alle spalle dopo che aveva accoltellato al petto l’israeliano all’interno dell’ambasciata. Dopo tre giorni […]

Read More
adv