Attacco con missili Atacms su Sebastopoli: “5 morti tra cui 3 bambini”. L’ira di Mosca: “Usa responsabili, azione non resterà impunita”

0 5 minuti 1 giorno

Un missile Atacms deviato dalla contraerea russa finisce su una spiaggia a nord di Sebastopoli, nella Crimea annessa dalla Russia, e provoca almeno 5 morti, tra cui tre bambini. Nell’attacco sarebbero coinvolte – secondo fonti russe – 124 persone e, oltre ai tre piccoli deceduti, […]

- Rassegna Stampa America ARMI conflitti Europa Politica Estera Ucraina - Russia