Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Si può distruggere il Califfato. Non la Jihad, perché è un’epidemia, ideologica, sociale, esistenziale 

Posted by on 24,Giu,2017 in Isis, opinioni | 0 comments

An image grab taken from a propaganda video released on March 17, 2014 by the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL)’s al-Furqan Media allegedly shows ISIL fighters raising their weapons as they stand on a vehicle mounted with the trademark Jihadists flag at an undisclosed location in the Anbar province. The jihadist Islamic […]

Read More

Cosa fare dei bambini addestrati dall’ISIS – Il Post

Posted by on 24,Giu,2017 in Isis | 0 comments

Sono migliaia, sono stati indottrinati e hanno imparato a fare guerre e attentati, ma chi se ne occuperà quando lo Stato Islamico sarà sconfitto? Negli ultimi anni lo Stato Islamico (o ISIS) ha indottrinato e addestrato alla guerra migliaia di bambini e ragazzini: soprattutto iracheni e siriani, ma anche i figli dei cosiddetti “foreign fighters”, […]

Read More

Terrorismo, arrestata foreign fighter italiana di 26 anni a Tortona

Posted by on 24,Giu,2017 in - Rassegna Stampa, Isis, Terrorismo | 0 comments

Una donna italiana, nata a Milano, si sarebbe radicalizzata, per diventare una “foreign fighters”, e combattere sul fronte siriano. Per questo la notte scorsa è stata fermata come “indiziata di delitto” dalla Digos di Alessandria e con l’accusa di “associazione di con finalità di terrorismo internazionale”. La notizia oggi è stata riportata da diversi quotidiani. […]

Read More

ONU: Israele appoggia gruppi jihadisti che combattono in Siria

Posted by on 23,Giu,2017 in Siria | 0 comments

In un rapporto dell’8 giugno, il segretario generale dell’Onu Guterres si sofferma sull’aumento progressivo di contatti tra Tel Aviv e i miliziani. Un legame già riferito dagli Osservatori delle Nazioni Unite nel GolanL’ex ministro israeliano della difesa Moshe YaalonL’ex ministro israeliano della difesa Moshe Yaalondi Stefano MauroRoma, 22 giugno 2017, Nena News – Il segretario […]

Read More

Aeronautica russa interecetta 14 aerei ricognitori in una settimana

Posted by on 23,Giu,2017 in conflitti | 0 comments

I caccia russi la scorsa settimana hanno intercettato 14 aerei ricognitori stranieri, risulta dai dati pubblicati dal quotidiano “Krasnaya Svezda”.Le intercettazioni sono state condotte dai Mig-31 e dai Su-27 dell’aeronautica russa.In una settimana sono stati rilevati i voli di 23 aerei ricognitori stranieri ai confini della Russia, tra i quali 10 droni americani RC-135 Global […]

Read More

Siria: Mosca, missili da navi russe contro Isis –  ANSA.it

Posted by on 23,Giu,2017 in conflitti, Isis | 0 comments

Missili lanciati da navi militari russe schierate nel Mediterraneo orientale hanno distrutto postazioni di comando e depositi di armi e munizioni dell’Isis vicino ad Akerbat, nella provincia siriana di Hama: lo riferisce il ministero della Difesa russo. “I lanci di sei missili da crociera Kalibr – sostiene Mosca – sono stati effettuati dalla parte orientale […]

Read More

Kim prepara il super razzo contro gli Usa

Posted by on 23,Giu,2017 in conflitti | 0 comments

La Corea del Nord avrebbe provato un nuovo motore da utilizzare per un missile balistico intercontinentale in grado di raggiungere il continente americano. Lo riferiscono fonti dell’amministrazione Usa citate dai media statunitensi.La notizia arriva tra le crescenti tensioni tra Washington e Pyongyang sulle ambizioni nucleari del regime di Kim Jong-un. A causa della natura segreta […]

Read More

‘I buried my smallest one under a bush’: starvation and sorrow in South Sudan | Jason Burke | The Guardian

Posted by on 23,Giu,2017 in - Rassegna Stampa, Africa, Donne, In Evidenza, Sudan, Testate Estere | 0 comments

foto – Anna Koren, a destitute farmer in Pibor, stands among crops with her children. The food will not be edible for several weeks, and until then they have nothing. Photograph: Jason Burke for the Guardian theguardian.com – ‘I buried my smallest child under a bush’: starvation and sorrow in South Sudan. When Mary Cholil […]

Read More

Terrorismo, Mosca: altamente probabile che al-Baghdadi sia morto – ilmessaggero.it

Posted by on 23,Giu,2017 in - Rassegna Stampa, Siria | 0 comments

ilmessaggero.it – Terrorismo, Mosca: altamente probabile che al-Baghdadi sia morto. È «altamente probabile» che il leader dello Stato Islamico, Abu Bakr al-Baghdadi, sia morto in un bombardamento aereo condotto dalle forze russe in Siria. È quanto dichiarato dal vice ministro degli Esteri russo Oleg Syromolotov a Sputnik News, citando dati forniti dal ministero della Difesa. […]

Read More

Moschea di al-Nuri, ecco perché Isis ha ridotto in macerie la sua culla – Il Fatto Quotidiano

Posted by on 22,Giu,2017 in Iraq, Isis | 0 comments

L’edificio era diventato uno dei simboli dell’ascesa di Isis da quando Abu Bakr al-Baghdadi aveva proclamato davanti a tutto il mondo, nel luglio 2014, la nascita del Califfato a Mosul. La liberazione dell’antica moschea avrebbe significato una perdita simbolica devastante. I terroristi non potevano accettare che il governo mettesse piede lì dove tutto è cominciato […]

Read More
adv