Siria: 9 morti in raid Usa, anche 2 bimbi – Mondo

Siria: 9 morti in raid Usa, anche 2 bimbi – Mondo

3 Febbraio 2022 0 Di Luna Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Ci sono anche due bambini e una donna tra le 9 vittime di un’operazione militare Usa condotta nellanotte nella Siria nord-occidentale al confine con la Turchia. (ANSA)

Le truppe della coalizione guidata dagli Stati Uniti sono entrate oggi nella Siria nord-occidentale in una missione per catturare militanti jihadisti che ha portato a scontri a fuoco con un numero imprecisato di vittime: lo ha reso noto l’Osservatorio siriano per i diritti umani.

I soldati sono atterrati in elicottero vicino ai campi profughi di Atme, nella regione di Idlib.

Secondo il direttore dell’Osservatorio, Rami Abdel Rahman, si è trattato della più grande operazione della coalizione dalla morte nell’ottobre 2019 del leader dello Stato Islamico Abu Bakr al-Baghdadi durante un raid Usa nella regione di Idlib, che ancora sfugge al controllo di Damasco. Gli scontri odierni sono durati due ore e l’Osservatorio ha riferito che vi sono stati “morti”. Le identità dei jihadisti presi di mira non sono state comunicate.

Ci sono anche due bambini e una donna tra le 9 vittime di un’operazione militare Usa condotta nella notte nella Siria nord-occidentale al confine con la Turchia.
Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, secondo cui l’operazione era diretta contro presunti jihadisti nella zona di Idlib. L’Osservatorio pubblica un filmato choc dal luogo dell’operazione. Il filmato mostra brandelli di corpi di un uomo e di due bambini a terra vicino a un edificio che, secondo i testimoni locali citati dall’Osservatorio, è stato preso di mira dall’attacco delle forze speciali Usa. Queste, secondo l’Osservatorio, sono state aviotrasportate dalla base militare Usa di Ayn Arab (Kobane), nel settore centrale del confine turco-siriano, fino alla zona di Atme, dove sorgono affollati campi profughi siriani a nord-ovest di Idlib. L’obiettivo della missione, secondo l’Osservatorio, era una presunta cellula terroristica. L’attacco è iniziato poco dopo la mezzanotte locale (le 23 in Italia) ed è durato fino alle 3.30 del mattino. In quella stessa zona, nell’autunno del 2019, veniva ucciso in un’analoga azione armata Usa il leader dell’Isis Abu Bakr al Baghdadi.

Sorgente: Siria: 9 morti in raid Usa, anche 2 bimbi – Mondo – ANSA

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot