0 2 minuti 4 settimane

Un’unità di artiglieria mobile israeliana spara verso Gaza, nel mezzo del conflitto in corso tra Israele e il gruppo islamista palestinese Hamas, vicino al confine tra Israele e Gaza, in Israele, il 30 aprile 2024. REUTERS/Amir Cohen/file Diritti di licenza per l’acquisto di foto, apre una nuova scheda
ISTANBUL, 1 maggio (Reuters) – Il ministro degli Esteri turco Hakan Fidan ha dichiarato mercoledì che la Turchia si unirà al caso per genocidio del Sudafrica contro Israele dinanzi alla Corte internazionale di giustizia (ICJ).
“Una volta completato il testo legale del nostro lavoro, presenteremo la dichiarazione di intervento ufficiale davanti alla Corte internazionale di giustizia con l’obiettivo di attuare questa decisione politica”, ha detto Fidan in una conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri indonesiano Retno Marsudi ad Ankara.
Pubblicità · Scorri per continuare

“La Turchia continuerà a sostenere il popolo palestinese in ogni circostanza”, ha affermato.
L’ICJ ha ordinato a Israele, apre una nuova schedaa gennaio per astenersi da qualsiasi atto che potrebbe rientrare nella Convenzione sul genocidio e per garantire che le sue truppe non commettessero atti di genocidio contro i palestinesi, dopo che il Sudafrica aveva accusato Israele di genocidio guidato dallo Stato a Gaza .
A gennaio, il presidente Tayyip Erdogan aveva affermato che la Turchia stava fornendo i documenti per il caso alla Corte internazionale di giustizia, nota anche come Corte mondiale.

Sorgente: La Turchia si unirà al caso del genocidio del Sudafrica contro Israele alla Corte Mondiale, dice il ministro | Reuters