Sciopero e presidio davanti all’Unione industriale: cresce l’allarme tra i lavoratori Pininfarina – la Repubblica

Sciopero e presidio davanti all’Unione industriale: cresce l’allarme tra i lavoratori Pininfarina – la Repubblica

5 Novembre 2020 0 Di Luna Rossa

Oggi il sit-in durante la discussione sulla liquidazione della consociata “Engineering” che ha licenziato 139 tecnici e ingegneri

Sciopero e presidio davanti all’Unione industriale di Torino in occasione dell’incontro di oggi per discutere la procedura di liquidazione della Pininfarina Engineering. Anche gli addetti della Pininfarina Spa, la capogruppo controllata dalla multinazionale indiana Mahindra, hanno proclamato due ore di sciopero, promuovendo la partecipazione al presidio davanti all’Unione a partire dalle 10. “La nostra partecipazione è importante perché quello che sta accadendo riguarda tutti noi, non solo perché la Pininfarina Engineering è un ramo di azienda della Pininfarina Spa con profili professionali importanti che oggi non considerano più competitivi e quindi da rescindere senza colpo ferire – scrivono i sindacati – non solo perché si tratta di lavoratori con cui fino a ieri collaboravamo su progetti comuni, ma perché le ragioni economiche e finanziarie addotte dall’azienda sonio le stesse che a loro avviso riguardano tutti noi”.
Le Rsu della Pininfarina temono che a stretto giro, una volta liquidata la Engineering, tocchi alla capogruppo, ultimo pezzo delle storiche Carrozzerie che ormai non esistono più. “Quando toccherà alla Pininfarina Spa non guarderanno in faccia nessuno, ma ognuno di noi deve poter guardare l’altro sapendo che non si è girato dall’altra parte, All’azienda interessano i numeri nero su bianco, i numeri sono negativi anche per noi. Non accettiamo di essere liquidati”.

La Pininfarina ha deciso la strada della liquidazione dopo pochi anni dalla costituzione del ramo di azienda perché i progetti sono negativi e le partnership in Cina hanno prodotto perdite rilevanti. E il Covid ha dato la botta finale al settore dedicato alla progettazione nel settore auto. Sono 138, di cui tre dirigenti, i licenziamenti prodotti dalla liquidazione. Il manifesto prodotto dalle Rsu invita a scioperare e a partecipare al presidio o, in alternativa, a non connettersi se si è in smart working.

Sorgente: Sciopero e presidio davanti all’Unione industriale: cresce l’allarme tra i lavoratori Pininfarina – la Repubblica

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •