M5S, subito scontro agli Stati generali. Conte: «Grillo è la mente più giovane del movimento». Di Battista: dirigenti genuflessi ai padroni – Il Sole 24 ORE

M5S, subito scontro agli Stati generali. Conte: «Grillo è la mente più giovane del movimento». Di Battista: dirigenti genuflessi ai padroni – Il Sole 24 ORE

16 Novembre 2020 0 Di marco zinno

 

Scontri e polemiche agli Stati generali del Movimento Cinque stelle. La kermesse, che avvierà un processo che dovrebbe portare prima di Natale alla nuova leadership del Movimento, si è aperta con la defezione di Davide Casaleggio ed è andata avanti con dichiarazioni pungenti. Come quella di Alessandro Di Battista: «Io denigrato da chi si genuflette ai padroni».Conte: Grillo mente più giovane e curiosa del movimento«É un rammarico non aver mai conosciuto Gianroberto Casaleggio. Con Grillo invece ci sentiamo spesso, rimane la mente più giovane e curiosa del Movimento», ha detto il premier Giuseppe Conte agli Stati Generali del M5S. «Gli Stati Generali – ha detto – sono un momento importante, confrontatevi apertamente, anche in modo vivace. É comprensibile che le varie sensibilità al vostro interno possono esprimere posizioni diverse, ma queste sono una ricchezza». E ha detto che «non bisogna mai perdere il contatto con la gente, non come entità astratta, ma come persone in carne e ossa». Il M5S, ha sottolineato, è la più importante novità politica degli ultimi anni: «Siete nati da un’intuizione, avete attuato un progetto che molti ritenevano visionario, finanche velleitario, è invece avete rappresentato la più importante novità della vita politica di questi anni».

Sorgente: M5S, subito scontro agli Stati generali. Conte: «Grillo è la mente più giovane del movimento». Di Battista: dirigenti genuflessi ai padroni – Il Sole 24 ORE

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •