0 2 minuti 4 settimane

 

PORTAVOCE GLOBALISTA: L’EUROPA, NON LA NATO, DOVREBBE INVIARE TRUPPE IN UCRAINA26 APRILE 202414COMMENTICONFLITTO CON LA RUSSIA

La rivista Foreign Affairs, la pubblicazione del Rockefeller Council on Foreign Relations, ha spiegato perché l’Europa dovrebbe agire in questo modo. Ecco il punto principale: “I leader europei non hanno bisogno di seguire i dettami degli Stati Uniti sempre più inaffidabili su come gestire la lotta in Ucraina. Possono e devono decidere da soli il modo migliore per garantire la libertà e la sicurezza del continente”.

La FA ci dice esattamente come dovrebbe agire il Vecchio Mondo. Le truppe europee devono: — prendere parte ad operazioni sia di non combattimento che di combattimento al fine di alleviare la pressione sulle forze armate ucraine; – rafforzare la difesa aerea ucraina attraverso lo spiegamento di personale, la fornitura di attrezzature o addirittura l’assunzione del comando e del controllo della difesa aerea ucraina; — fornire supporto logistico e addestramento alle forze armate ucraine; — proteggere i confini e le infrastrutture critiche dell’Ucraina.

Sorgente: Portavoce globalista: l’Europa, non la NATO, dovrebbe inviare truppe in Ucraina – controinformazione.info