Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

L’amministrazione Trump ha abolito le norme che vietavano di discriminare le persone transgender in ambito sanitario – Il Post

Venerdì il governo Trump ha ufficializzato un provvedimento che abolisce le tutele esplicite contro la discriminazione delle persone transgender in ambito

Venerdì il governo Trump ha ufficializzato un provvedimento che abolisce le tutele esplicite contro la discriminazione delle persone transgender in ambito sanitario, introdotte durante la presidenza Obama.

L’Affordable Care Act (la legge della riforma sanitaria di Obama) proibisce la discriminazione sulla base di «razza, colore, origini, sesso, età o disabilità» in ambito di accesso alle assicurazioni sanitarie. Nel 2016, alla fine della presidenza Obama, era stata introdotta una regola che interpretava il divieto di discriminazione sulla base del sesso per includere le forme di discriminazione sulla base dell’identità di genere.

Il dipartimento per la Salute degli Stati Uniti ha detto venerdì che manterrà le protezioni contro la discriminazione sessuale ma sulla base del «mero significato della parola “sesso” come maschio o femmina, determinati dalla biologia».

Gli attivisti per i diritti delle persone LGBTQ+ dicono che le tutele esplicite contro la discriminazione sulla base dell’identità di genere sono necessarie perché le persone che necessitano di interventi di riassegnazione di genere abbiano accesso alle cure, e per le persone transgender che hanno bisogno di cure mediche per malattie comuni come il diabete o problemi cardiaci.

(Tasos Katopodis/Getty Images)

Sorgente: L’amministrazione Trump ha abolito le norme che vietavano di discriminare le persone transgender in ambito sanitario – Il Post

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.