Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

M5S, la notte del silenzio dopo la sconfitta: Crimi non parla, tutti i big in silenzio – Il Mattino.it

Nessun dorma? Nessun parli. Nel M5S sono ore di silenzio tattico, ma anche di profonda crisi. Il primo partito della maggioranza che sostiene il governo (conta 300 parlamentari) è stato travolto da queste regionali. Soprattutto in Emilia Romagna. Ma la disfatta c’è stata anche in Calabria. E così Luigi Di Maio non commenta, d’altronde si è dimesso da capo politico quattro giorni prima del voto. E anche il nuovo reggente Vito Crimi fa sapere questa notte proprio non è aria. Aspetterà il lunedì, fanno sapere i suoi collaboratori, per commentare questa sconfitta già scritta e pronosticata da tutti. Tacciono tutti nel Movimento. Dai ministri  (che tirano un enorme sospiro di sollievo per la vittoria di Bonaccini) a Beppe Grillo che ha passato la domenica a pubblicare sul suo blog articoli sulla discrimazione femminile, sulla guerra ai pesticidi, ma anche sulle case su Marte. In effetti la situazione è davvero lunare….

Sorgente: M5S, la notte del silenzio dopo la sconfitta: Crimi non parla, tutti i big in silenzio – Il Mattino.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing