0 2 minuti 4 settimane

Nucleare, accelerata decisiva: “Via a piccoli reattori gestiti dalle imprese”Il ministro Pichetto Fratin inserisce ufficialmente l’atomo nel mix energetico 2030-2050. Già predisposto un team per ridisegnare le normeIscriviti al nostro canale WhatsAppL’Annuncio termina tra 5sFacebookTwitterLinkedInFlipboardWhatsAppEmailPrintNucleare in Italia, accelerata decisiva di imprese e governo Meloni”Per raggiungere l’indipendenza energetica l’Italia non deve vincolarsi alla dipendenza da una sola fonte energetica, ma deve puntare su un mix costituito dal gas, dal nucleare e dalle fonti rinnovabili”. Lo ha affermato Flavio Cattaneo, a.d. Enel, intervenendo alla Conferenza programmatica di Fratelli d’Italia, in corso a Pescara, a un panel sull’indipendenza tecnologica. “Il grande punto di domanda è il nucleare – prosegue – Enel ora gestisce il nucleare, in Spagna e Slovacchia, dove stiamo realizzando la centrale piu nuova d’Europa. Nel nucleare si ipotizza la possibilità di avere piccoli reattori che hanno una maggiore sicurezza e per cui c’è la possibilità di realizzare una filiera industriale”, ha detto Cattaneo.

Sorgente: Nucleare, accelerata decisiva: “Via a piccoli reattori gestiti dalle imprese” – Affaritaliani.it