0 2 minuti 4 settimane

Militari italiani: in 1.700 in Scandinavia alle manovre Nato più vasta dai tempi della guerra fredda, schierati 90mila soldati sotto gli occhi di PutinAll’esercitazione Steadfast Defender 24 in corso fino a maggio si aggiunge la Nordic Response: impegnati esercito, marina e aeronautica italianiMilitari italiani: in 1.700 in Scandinavia alle manovre Nato più vasta dai tempi della guerra fredda, schierati 90mila soldati sotto gli occhi di Putindi Paolo Ricci BittiSabato 2 Marzo 2024, 13:29 – Ultimo agg. 4 Marzo, 08:366 Minuti di LetturaAscolta questo articolo ora…L’ultima volta che la Nato aveva schierato più soldati c’erano ancora l’Unione Sovietica e il Muro di Berlino, c’era insomma la Guerra Fredda. Trentasei anni fa toccò al presidente George Bush senior firmare il via libera alle grandi manovre che portarono 100mila soldati del Patto Atlantico a muoversi in lungo e in largo sulla mappa del Risiko europeo di fronte ai confini con il Patto di Varsavia guidato da Mikhail Gorbaciov. Era la versione 1988 dell’ annuale esercitazione Reforger (Return of forces to Germany) che già nel nome riportava al precedente conflitto mondiale. All’epoca vennero

Sorgente: Militari italiani: in 1.700 in Scandinavia alle manovre Nato più vasta dai tempi della guerra fredda, schierati 90mila soldati sotto gli occhi di Putin