0 3 minuti 11 mesi

Duecento veicoli92 aerei e 2mila truppe per la più grande parata militare realizzata dalla Polonia negli ultime decenni. Questa dimostrazione di forza militare andata in scena oggi, 15 agosto, giunge mentre continuano ad aumentare le tensioni tra Varsavia e la Bielorussia: una nazione membro della Nato e il principale alleato della Russia. Il presidente Andrzej Duda, comandante in capo delle forze armate, ha dichiarato nel suo discorso di apertura che “la difesa del confine orientale, il confine dell’Unione Europea e della Nato, è oggi un elemento chiave dell’interesse statale della Polonia”. Ad ascoltarlo una folla che sventolava le bandiere nazionali bianco-rosse, nonostante il grande caldo.

Secondo quanto riportato dalla Cnn, il ministero della Difesa polacco ha affermato che la celebrazione della Giornata dell’esercito polacco di oggi sarebbe stata contrassegnata dalla presenza delle più recenti tecnologie che la Polonia ha nel suo arsenale tra cui carri armati M1A1 Abrams, fabbricati negli Stati Uniti, carri armati sudcoreani K2, obici semoventi K9, lanciarazzi Himars, obici semoventi Krab, e Patriot di fabbricazione statunitense. Un F-35 dell’aeronautica statunitense ha volato sopra il corteo, segno che anche la Polonia sta acquistando questi aerei da combattimento avanzati.

La Polonia è emersa come una delle principali potenze militari europee negli ultimi anni dopo aver investito miliardi in nuove attrezzature, in seguito alla decisione della Russia di annettere la penisola ucraina di Crimea nel 2014. Le forze armate polacche contano più di 175mila soldati, rispetto ai 100mila di otto anni fa. Anche il peso diplomatico di Varsavia è cresciuto sulla scia del ruolo che ha svolto nel sostenere l’Ucraina dopo l’invasione di Mosca. La scorsa settimana, la Polonia ha annunciato il dispiegamento di migliaia di truppe aggiuntive al suo confine orientale mentre cresce la preoccupazione per la presenza delle forze mercenarie russe Wagner in Bielorussia.

Sorgente: Truppe, carri armati e caccia: in Polonia va in scena la più grande parata militare degli ultimi decenni. Duda: “Difendere i confini Nato e Ue” – Il Fatto Quotidiano


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.