0 2 minuti 4 settimane

CINA  /  DIPLOMAZIA
Si ritiene che i colloqui di difesa quadrilatera guidati dagli Stati Uniti prendano di mira SCS, esacerbando i rischi regionali

Pubblicato: 28 aprile 2024 21:51

 

Una nave della guardia costiera cinese utilizza un cannone ad acqua per espellere una nave della guardia costiera filippina vicino al Mar Cinese Meridionale durante la missione illegale di rifornimento delle Filippine il 5 marzo 2024. Foto: VCG

Mentre i capi della difesa di Stati Uniti, Australia, Giappone e Filippine si incontreranno di nuovo all’inizio di maggio in un incontro che si ritiene si concentrerà sulle questioni del Mar Cinese Meridionale, domenica gli analisti cinesi hanno avvertito che la cricca del quadrilatero è insostenibile e destinata a mostrare crepe e divisioni poiché le loro mosse porteranno alla fine a un deterioramento del contesto di sicurezza strategica delle Filippine.

Secondo il media giapponese The Mainichi Shimbun, il ministro della Difesa giapponese Minoru Kihara ha dichiarato venerdì che terrà un incontro con i suoi omologhi di Stati Uniti, Australia e Filippine alle Hawaii durante la sua visita dal 2 al 4 maggio, citando “la crescente influenza marittima della Cina assertività” nella regione Asia-Pacifico.

Sorgente: Si ritiene che i colloqui di difesa quadrilatera guidati dagli Stati Uniti prendano di mira SCS, esacerbando i rischi regionali – Global Times