Casellati: già spariti dal sito Mediaset i voli “blu” delle Iene 

Casellati: già spariti dal sito Mediaset i voli “blu” delle Iene 

6 Maggio 2021 0 Di Luna Rossa

Puff! Con un tocco di magia il servizio delle Iene sui voli di Stato di Maria Elisabetta Alberti Casellati andato in onda due sere fa è sparito nel nulla. Non compare più da nessuna parte, né sul sito né sulla pagina Fb del programma e nemmeno sui canali Mediaset: peggio di una damnatio memoriae.
E sì che aveva fatto il botto con 2,5 milioni di spettatori incollati alla tv a godersi le performance aree di Sua Presidenza. Che erano andate forti pure sui social, ad alimentare una polemica che va avanti da giorni senza che Casellati senta l’esigenza di dare conto degli oltre 120 voli che ha preso nell’ultimo anno per fare la spola tra Roma e Padova, ma pure per andare in vacanza in Sardegna come se il Falcon fossi un taxi personale.
Sentite qui il commento di Alessandro Di Battista che prende spunto dalla vicenda per bastonare i suoi ex compagni di strada del M5S. “In un Paese normale la seconda carica dello Stato pizzicata ad abusare dei suoi privilegi andrebbe a casa, e senza aereo blu stavolta. Da noi, salvo eccezioni, passa tutto in cavalleria. Lo scoop l’ha fatto Repubblica, oggi ci apre il Fatto, ieri le Iene hanno realizzato un servizio (condividiamolo)”.
Raccolgono l’invito in migliaia prima che lo stesso di Battista rinnovi l’appello a farlo subito nel timore che venga fatto sparire con la stessa modalità in cui è scomparso “misteriosamente” sui canali Mediaset. “Il contenuto non è più disponibile perché potrebbe essere stato rimosso” si legge per esempio su Dagospia che sul servizio delle Iene Giulia Innocenzi e Marco Occhipinti ci si era buttato a pesce condividendo il contenuto dal sito delle Iene.
A provare a cercarlo tramite Mediaset player viene segnalato che il video non è accessibile. Stessa solfa a usare altri link che danno “Errore404”: il servizio insomma pare che il Biscione l’abbia imbertato in maniera scientifica. Perché quelli andati in onda nella stessa puntata, quella del 4 maggio, sono ancora lì a disposizione e in bella vista. Dal servizio denuncia sulla condizione dei rider alla sentenza per l’omicidio Vannini, da Vladimir Luxuria con Pio e Amedeo al processo all’antimafia di Pino Maniaci passando per Conte (l’allenatore) dell’Inter campione d’Italia. E chi più ne ha più ne metta, compreso il dramma del popolo degli Uiguri.
Della predilezione di Sua Presidenza per i voli di Stato invece nemmeno l’ombra: il sospetto che dopo la messa in onda del servizio in casa Mediaset sia successo il finimondo è forte. Sì, ma cosa precisamente? “Se vuole sapere se mi ha chiamato la Casellati per chiedermi di togliere il servizio dalla circolazione, la risposta è no: non mi ha chiamato. Ma del resto non ci occupiamo della parte digital. Il sito e il canale social del programma non lo gestiamo più noi del programma, ma direttamente Mediaset” dice il papà delle Iene Davide Parenti che giura di non saperne niente.
“Non abbiamo avuto nessun problema a mandare in onda il servizio. Di telefonate io non ne ho ricevute. Poi non so… Non chiedete a me, posso solo dire che questa cosa è alquanto buffa”.
Ma insomma cosa può essere successo? Forse qualcuno ha fatto pressioni sull’azienda dell’ex Cavaliere sì caro alla presidente del Senato? Il Fatto ha interpellato l’ufficio stampa di Mediaset, ma non è arrivata nessuna risposta rispetto al servizio pubblicato e desaparecido. “Le faremo sapere”. Un caso da Iene, anzi da Chi l’ha visto?.

(di Ilaria Proietti – Il Fatto Quotidiano)

 

Sorgente: Casellati: già spariti dal sito Mediaset i voli “blu” delle Iene – infosannio

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •