BEAT OF RESISTANCE by ITALIAN FREEDOM FIGHTERS

BEAT OF RESISTANCE by ITALIAN FREEDOM FIGHTERS

18 Maggio 2020 0 Di marco zinno

BEAT OF RESISTANCE, singolo degli ITALIAN FREEDOM FIGHTERS, denuncia la repressione Turca ai danni del Grup Yorum, band contro la dittatura di Erdogan.

Comitato Solidale GrupYorum

Gli ITALIAN FREEDOM FIGHTERS si formano spontaneamente rispondendo ad una “chiamata alle armi” del Comitato Solidale Grup Yorum che, avendo l’esigenza di estendere la lotta contro la repressione del fascista Erdogan a 360°, decide di coinvolgere gli artisti. Si uniscono così quattordici voci:
TREBLE LU PROFESSORE , JULIA LENTI, TONY (Cattivo Sangue) ,GIULIO FERRANTE (Radici nel Cemento), LIZARD (Shock very noise) ,ROCKY GANJAVOX, CHALA DZ CHAM LOWE ,SPEAKER TEX ,NUR-GUL, SAM D, FILOMENA DE LEO (Medinabox) ,FIDO GUIDO ,TINA MINERVA (La Rocha)
, RIFLE. E cinque musicisti: RAINA (Villa Ada Posse) ,ADRIANO BONO (Reggae Circus) ,POPPY CIRCUITELEMENT (Shock very noise) ,LUIGI MIACOLA (The navigator) ,COSIMO MIACOLA (Young t bone).

Con l’obiettivo comune di esprimere solidarietà a Grup Yorum, che nella sua costante RESISTENZA ha appena perso purtroppo Ibrahim ed Helin, e agli avvocati del popolo, tutt’ora in sciopero della fame.
Inoltre il brano vuole apertamente denunciare la violazione delle libertà di espressione e di pensiero di cui Grup Yorum e tutto il popolo Turco sono vittime.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •