0 1 minuto 9 mesi

AMMAN, 14 ottobre (Reuters) – La Giordania ha affermato sabato che qualsiasi mossa da parte di Israele volta a imporre un nuovo sfollamento di palestinesi spingerebbe la regione nell'”abisso” di un conflitto regionale più ampio.

Il ministro degli Esteri Ayman Safadi ha anche affermato che il blocco degli aiuti umanitari a Gaza da parte di Israele e la forzatura dei suoi residenti a lasciare le loro case mentre intensifica l’azione militare costituiscono una violazione “flagrante” del diritto internazionale.

Israele ha dato all’intera popolazione del nord della Striscia di Gaza una scadenza sabato mattina per spostarsi a sud in vista di un’offensiva di terra prevista per sradicare i militanti di Hamas. Ha detto che manterrà aperte due strade fino alle 16 per consentire la fuga delle persone.

Sorgente: Jordan says Palestinian displacement pushes region to ‘abyss’ of wider conflict


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.