0 1 minuto 8 mesi

L’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi ha affermato che l’acqua è ormai diventata una “questione di vita o di morte” per le persone nella Striscia di Gaza dopo che Israele ha tagliato le loro forniture idriche .L’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi nel Vicino Oriente (UNRWA) ha dichiarato sabato che più di due milioni di persone sono ora a rischio a causa della mancanza d’acqua.

Sorgente: L’acqua è una “questione di vita o di morte” per la Striscia di Gaza, afferma l’agenzia ONU | Notizie sul conflitto israelo-palestinese | Al Jazeera