Demenza infantile e danno cerebrale irreversibile a seguito di inoculazione – eVenti Avversi

Demenza infantile e danno cerebrale irreversibile a seguito di inoculazione – eVenti Avversi

19 Settembre 2022 0 Di ken sharo

Uno dei numerosi quadri clinici correlato a decessi “sconcertanti” che sono apparsi improvvisamente dal 2021 è una rara forma di “demenza infantile”, che è stata recentemente segnalata da diversi media liberi e ha lasciato perplessi i medici.

 È apparso un articolo del medico J. Bart Classen intitolato “COVID-19 RNA Based Vaccines and the Risk of Prion Disease” pubblicato sulla rivista  Microbiology and Infectious Diseases  , contenente indicazioni che il vaccino Covid mRNA di Pfizer può scatenare malattie mortali come Creutzfeldt-Jakob.

Classen spiega: “La sequenza di RNA del vaccino e l’interazione di targeting della proteina spike sono state studiate per verificare il loro potenziale di conversione delle proteine intracellulari che legano l’RNA, la TAR-DNA binding protein (TDP-43) e la Fused in Sarcoma (FUS), nelle loro conformazioni prioniche patologiche. I risultati suggeriscono che l’RNA del vaccino ha sequenze specifiche che possono indurre TDP-43 e FUS a ripiegarsi nelle loro conformazioni prioniche patologiche. È noto che il ripiegamento di TDP-43 e FUS nelle loro conformazioni prioniche patologiche causi la SLA, la degenerazione del lobo temporale anteriore, il morbo di Alzheimer e altre malattie neurologiche degenerative“.

Sorgente: Demenza infantile e danno cerebrale irreversibile a seguito di inoculazione – eVenti Avversi