Il PLA mette in guardia l’aereo spia australiano per violazione ravvicinata dello spazio aereo nella cinese Xisha – Global Times

Il PLA mette in guardia l’aereo spia australiano per violazione ravvicinata dello spazio aereo nella cinese Xisha – Global Times

7 Giugno 2022 0 Di ken sharo

L’Esercito popolare cinese di liberazione (PLA) ha messo in guardia un aereo spia australiano quando ha recentemente tentato di sconfinare nello spazio aereo cinese delle isole Xisha nel Mar Cinese Meridionale per una ricognizione ravvicinata, ha affermato martedì il ministero della Difesa cinese, sfatando l’affermazione dell’Australia secondo cui un aereo da guerra dell’EPL ha intercettato l’aereo australiano e ha minacciato la sicurezza del suo equipaggio.

Il PLA Southern Theatre Command ha organizzato le forze marittime e aeree per identificare e mettere in guardia un aereo australiano P-8A ASW, quando si è avvicinato ripetutamente allo spazio aereo cinese delle isole Xisha per una ricognizione ravvicinata il 26 maggio nonostante i ripetuti avvertimenti delle forze cinesi , ha dichiarato martedì il colonnello anziano Tan Kefei, portavoce del ministero della Difesa nazionale cinese.

L’aereo da guerra australiano ha gravemente minacciato la sicurezza sovrana della Cina e le contromisure dell’esercito cinese sono state professionali, sicure, ragionevoli e legittime, ha affermato Tan.

L’Australia chiama i bianchi neri, continuando a diffondere false informazioni e ad esaltare il confronto, ha detto Tan. “La Cina si oppone fermamente a questo”.

Le osservazioni di Tan sono arrivate dopo che il ministero della Difesa australiano ha dichiarato in un comunicato stampa domenica che un aereo di sorveglianza marittima P-8 della Royal Australian Air Force è stato intercettato da un caccia cinese J-16 durante un’attività di sorveglianza marittima di routine nel Mar Cinese Meridionale il 26 maggio, sostenendo che l’aereo spia stava volando nello spazio aereo internazionale.

Sorgente: Il PLA mette in guardia l’aereo spia australiano per violazione ravvicinata dello spazio aereo nella cinese Xisha – Global Times