0 2 minuti 2 anni

Nablus (QNN)- Le forze di occupazione israeliane hanno sparato e ucciso un uomo palestinese durante un raid militare nella città occupata di Nablus, nella Cisgiordania, mercoledì.Oggi le forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione nelle città di Beita, al-Lubban al-Sharqiya e Urif, a sud di Nablus, oltre all’area orientale di Nablus.Il ministero della Salute palestinese ha confermato che il 34enne Mohammad Hasan Assaf è stato colpito al petto dalle forze israeliane durante il raid.Tuttavia, subito dopo ha ceduto alle ferite riportate.Assaf è un avvocato della Wall and Settlements Resistance Commission.Fonti locali hanno riferito che anche cinque palestinesi sono stati colpiti con proiettili veri israeliani e altri cinque sono stati colpiti con proiettili di gomma, di cui uno nell’occhio.Un altro residente è stato ferito dopo essere stato investito da un veicolo militare israeliano, mentre un altro è stato bruciato da una bomboletta di gas lacrimogeno.Altri otto soffocarono per inalazione di gas nelle vicinanze della tomba di Giuseppe.

Sorgente: Uomo palestinese ucciso a colpi di arma da fuoco dalle forze israeliane a Nablus – Quds News Network


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.