Covid in Italia, il bollettino di oggi 2 marzo: 36.429 nuovi casi e 214 morti- Corriere.it

Covid in Italia, il bollettino di oggi 2 marzo: 36.429 nuovi casi e 214 morti- Corriere.it

2 Marzo 2022 0 Di Luna Rossa

di Silvia Morosi

Sono 36.429 i nuovi casi di Covid in Italia (ieri sono stati 46.631 , qui il bollettino). Sale così ad almeno 12.867.918 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 214 (ieri 233), per un totale di 155.214 8 vittime da febbraio 2020 ***.

La situazione sanitaria

Scende sotto quota 10mila il numero dei pazienti positivi al covid ricoverati con sintomi negli ospedali italiani. Il saldo odierno (-502) porta il totale a quota 9.954. In calo (-27) anche le terapie intensive dove si trovano 681 malati con 40 ingressi giornalieri. I dimessi e i guariti sono 11.651.094, con un incremento di 49.352 rispetto a ieri.

desc img

I tamponi e il tasso di positività

Sono 415.288 i tamponi, tra molecolari e antigenici, processati in 24 ore che fanno rilevare un’indice di positività pari all’8,77% (approssimato all’8,8%) secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio.

La campagna di vaccinazione

Sono 134.235.229 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate finora in Italia, il 97,5% di quelle consegnate, pari a 137.684.072. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 48.258.712, l’89,35% della popolazione over 12. È quanto emerge dal bollettino sull’andamento della campagna di vaccinazione, aggiornato alle 06.18 di oggi. Sono state, poi, somministrate 37.589.850 dosi addizionali/richiamo («booster»), l’83,85% della popolazione potenzialmente oggetto di tali somministrazioni, che ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno quattro mesi. Ad aver ricevuto almeno una dose di vaccino sono 49.282.093 persone, il 91,25% degli over 12. Per quanto riguarda la somministrazione alla platea 5-11 anni, il totale con almeno una dose ammonta a 1.356.784 (il 37,11% della popolazione) mentre hanno ultimato il ciclo vaccinale in 1.138.999 (il 31,15%).

La situazione in Lombardia

Sono 4.713 i nuovi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia. Sono stati effettuati 66.344 tamponi, con un indice di positività del 7,1%. I morti sono stati 23, per un totale dall’inizio della pandemia di 38.654. Negli ospedali lombardi sono ricoverate 980 persone (-27) e in terapia intensiva 98 (+1). In provincia di Milano i nuovi positivi sono 1.572, di cui 706 a Milano città, a Bergamo 271, Brescia 575, Como 250, Cremona 186, Lecco 119, Lodi 106, Mantova 247, Monza e Brianza 403, a Pavia 265, Sondrio 80 e a Varese 427.

I casi regione per regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Qui la tabella con i dati complessivi fornita dal ministero della Salute.

Lombardia 2.343.019: +4.713 casi (ieri +5.746)
Veneto 1.337.488: +3.434 casi (ieri +4.447)
Campania : 1.213.879: +3.650 casi (ieri +4.275)
Emilia-Romagna 1.190.085: +2.421 casi (ieri +1.495)
Lazio 1.081.535: +2.312 casi (ieri +4.543)
Piemonte 981.976: +1.961 casi (ieri +2.099)
Toscana 861.355: +2.413 casi (ieri +2.918)
Sicilia 796.535: +3.450 casi (ieri +4.762)
Puglia 741.847: +3.302 casi (ieri +4.316)
Liguria 347.194: +985 casi (ieri +1.309)
Marche 330.071: +1.092 casi (ieri +1.904)
Friuli-Venezia Giulia 309.461: +585 casi (ieri +709)
Abruzzo 265.841: +1.085 casi (ieri +1.414)
Calabria 219.372: +1.566 casi (ieri +2.292)
P. A. Bolzano 189.018: +377 casi (ieri +614)
Umbria 186.041: +908 casi (ieri +961)
Sardegna 178.339: +1.172 casi (ieri +1.480)
P. A. Trento 139.588: + 244 casi (ieri +370)
Basilicata 84.226: +399 casi (ieri +695)
Molise 39.546: +320 casi (ieri +230)
Valle d’Aosta 31.502: +40 casi (ieri +52)

I decessi regione per regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 38.654: +23 decessi (ieri +28)
Veneto 13.851: +12 decessi (ieri +19)
Campania 9.784: +14 decessi (ieri +19)
Emilia-Romagna 15.940: +21 decessi (ieri +14)
Lazio 10.457: +19 decessi (ieri +12)
Piemonte 13.066: +19 decessi (ieri +17)
Toscana 9.068: +18 decessi (ieri +22)
Sicilia 9.534: +36 decessi (ieri +33)
Puglia 7.690: +13 decessi (ieri +14)
Liguria 5.113: +4 decessi (ieri +12)
Marche 3.601: +4 decessi (ieri +5)
Friuli-Venezia Giulia 4.788: +6 decessi (ieri +6)
Abruzzo 2.972: +9 decessi (ieri +5)
Calabria 2.106: +6 decessi (ieri +9)
P. A. Bolzano 1.413: nessun nuovo decesso per il quarto giorno di fila
Umbria 1.742: +4 decessi (ieri +5)
Sardegna 2.062: +4 decessi (ieri +10)
P. A. Trento 1.521: nessun nuovo decesso per il secondo girono consecutivo
Basilicata 763:+ 1 decesso (ieri nessun nuovo decesso)
Molise 569: + 1 decesso (ieri nessun nuovo decesso)
Valle d’Aosta 520: nessun nuovo decesso (ieri +1 decesso)

Qui tutti i bollettini del 2022, qui quelli del 2021 e qui quelli del 2020.

*** Note:
– La Regione Abruzzo riporta che dal totale dei positivi sono stati eliminati 6 casi in quanto: 2 non casi Covid-19 e 4 duplicati; inoltre dei decessi comunicati in data odierna un caso è avvenuto nei giorni scorsi.
– La Regione Campania riporta che 5 decessi registrati oggi risalgono ad un periodo compreso tra il 14/02 e il 27/02 2022.
– La Regione Emilia-Romagna dichiara che sono stati eliminati 4 casi comunicati nei giorni precedenti in quanto giudicati non casi Covid-19.
La Regione Friuli- Venezia Giulia dichiara che il totale dei casi positivi è stato ridotto di 6 a seguito di 2 tamponi molecolari negativi dopo test antigenico positivo e a seguito di 4 test positivi rimossi dopo revisione dei casi; segnala inoltre che nei dati relativi agli ospedalizzati in Terapia Intensiva e Area Medica sono conteggiati tutti i pazienti risultati positivi a SARS-CoV2 ricoverati sia per Covid-19 che per altra patologia.
– La Regione Lazio riporta che in conseguenza di un problema informatico il dato odierno relativo ai tamponi antigenici effettuati presso le farmacie è parziale con conseguente verosimile sottostima delle nuove positività. Si provvederà ad aggiornare il dato nei prossimi giorni.
– La Regione Sicilia dichiara che dei casi confermati comunicati in data odierna, n. 1533 sono relativi a giorni precedenti al 01/03/22 (di cui: n. 1325 del 28/02/22 – n. 111 del 27/02/22 – n. 38 del 26/02/22 e n. 13 del 25/02/22); inoltre i decessi comunicati in data odierna sono da attribuire ai giorni: DECEDUTI: N. 1 IL 02/03/2022 – N. 12 IL 01/03/2022 – N. 12 IL 28/02/2022 – N. 1 IL 27/02/2022 – N. 1 IL 26/02/2022 – N. 2 IL 25/02/2022 – N. 1 IL 24/02/2022 – N. 1 IL 21/02/2022 – N. 1 IL 14/02/2022 – N. 1 IL 11/02/2022 – N. 1 IL 01/02/2022 – N. 1 IL 21/01/2022 – N. 1 IL 16/01/2022.
– La Regione Umbria fa presente che 4 dei ricoveri non UTI appartengono ai codici disciplina di Ostetricia & Ginecologia e Pediatria e che 6 dei ricoveri non UTI appartengono ad altri codici disciplina.

Sorgente: Covid in Italia, il bollettino di oggi 2 marzo: 36.429 nuovi casi e 214 morti- Corriere.it