Dietrofront dei prezzi del petrolio dopo la notizia del summit Biden-Putin – Economia – ANSA

Dietrofront dei prezzi del petrolio dopo la notizia del summit Biden-Putin – Economia – ANSA

21 Febbraio 2022 0 Di Luna Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Quotazioni a 91,1 dollari, annullato il rialzo del 2%

La notizia, giunta nella notte, del summit Biden-Putin sull’Ucraina blocca la corsa del petrolio che, fino a quel momento, saliva di oltre il 2% sfiorando i 93 dollari.

Il Wti del Texas scambia ora a 91,1 dollari al barile, sullo stesso livello di venerdì, mentre il Brent arretra dello 0,2% a 93,3 dollari.

MERCATI IN POSITIVO Le Borse europee si avviano verso l’apertura in rialzo con le notizie di un vertice tra Biden e Putin per discutere su sicurezza e stabilità strategica.

Nel Vecchio continente i future dei principali listini si muovono in territorio positivo, dopo i cali dei giorni scorsi. Chiusa Wall Street per la festa dei presidenti. Intanto gli investitori si interrogano sulle prossime mosse delle banche centrali, in particolare la Fed per contenere la corsa dell’inflazione.

Si indebolisce il dollaro, verso il quale erano rifluiti gli investitori, sui mercati valutari. L’euro sale così dello 0,46% a 1,137 in apertura, con il mercato che guarda anche al meeting informale della Bce di questa settimana. Deciso rialzo per il rublo che rimbalza dell’1% a 76,4 dollari Meno evidente il movimento dello yen in Asia, poco mosso a 114,9

La notizia del summit Biden-Putin sull’Ucraina spegne la corsa dell’oro, tradizionale bene rifugio degli investitori, che aveva raggiunto i massimi da giugno 2021. Il metallo con consegna immediata cala dello 0,4% a 1891 dollari

Sorgente: Dietrofront dei prezzi del petrolio dopo la notizia del summit Biden-Putin – Economia – ANSA

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot