Le misure anti Covid ingolfano le Camere: entro maggio da convertire nove decreti – Il Sole 24 ORE

Le misure anti Covid ingolfano le Camere: entro maggio da convertire nove decreti – Il Sole 24 ORE

5 Aprile 2021 0 Di marco zinno

Un lavoro che si accavallerà con la risoluzione al Def e alla richiesta di nuovo scostamento per finanziare un nuovo decreto di aiuti

Il Covid e l’impatto economico della pandemia hanno costretto il governo di Mario Draghi ad adottare da metà febbraio (periodo dell’insediamento a Palazzo Chigi) una serie di decreti legge per affrontare l’emergenza. Con la conseguenza che dopo le vacanze pasquali il parlamento dovrà correre per evitare di trovarsi ad affrontare un nuovo ingorgo. Entro fine maggio andranno convertiti nove decreti legge, un lavoro che si accavallerà con la risoluzione al Documento di economia e finanza (Def), nonché alla richiesta di nuovo scostamento per finanziare un nuovo decreto di aiuti, attesi per metà aprile.

I due decreti Covid con le misure restrittive

Entro il 24 aprile andrà convertito in legge il decreto con le misure restrittive fino a Pasqua (il testo è ancora in prima lettura al Senato, in commissione). Si tratta di misure che di fatto saranno superate dopo il 6 aprile, quando entreranno in vigore fino al 30 aprile le regole dell’altro decreto Covid, entrato in vigore a metà marzo e che andrà convertito in legge entro il 12 maggio (anche questo è in commissione, ma alla Camera).

Sorgente: Le misure anti Covid ingolfano le Camere: entro maggio da convertire nove decreti – Il Sole 24 ORE

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •