0 1 minuto 4 anni

“Chi ha lavorato in quella fabbrica è morto subito dopo la pensione”. Antonio Sciortino, figlio di Santo, uno degli operai che lavorarono all’interno dell’ex Montedison (prima Montecatini) di Casteltermini-Campofranco, a cavallo tra le province di Agrigento e Caltanissetta, ha deciso di raccogliere le parole del padre per denunciare quello che è sempre passato sottotraccia nel […]

Sorgente: In Sicilia la fabbrica fantasma dell’ex Montedison uccide ancora (dopo 30 anni) – Il Fatto Quotidiano


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.