Domenico Arcuri: “Senza sicurezza, ripresa breve” | L’HuffPost

Domenico Arcuri: “Senza sicurezza, ripresa breve” | L’HuffPost

18 Aprile 2020 0 Di Luna Rossa

Il commissario per l’emergenza: “In Lombardia i morti sono 5 volte superiori ai decessi dei civili in guerra. L’app di contact tracing? Privacy tutelata, dovrebbe scaricarla il 75% della popolazione”

“Dobbiamo continuare ad agire con la cautela e la prudenza di questi mesi, capire che è clamorosamente sbagliato comunicare un conflitto tra salute e ripresa economica”. Spegne gli entusiasmi di chi vuole riaprire tutto e subito il commissario per l’emergenza Coronavirus, Domenico Arcuri. E aggiunge: “Senza la salute e la sicurezza la ripresa economica durerebbe come un battito di ciglia. Bisogna continuare a tenere in equilibrio questi due aspetti, Alleggerire progressivamente le misure di contenimento, garantendo sicurezza e salute di un numero massimo di cittadini possibile. No a improvvisazioni ed estemporaneità”.

 

Un passaggio poi su “Immuni”, l’app di contact tracing che sarà tra i pilastri della fase 2: ”È a titolo gratuito, e l’installazione sarà solo volontaria. Nessuno sarà obbligato a installarla, ma ovviamente ci aspettiamo che un numero molto alto di cittadini collabori. Gli esperti che hanno contribuito a supportare questo processo ci dicono che almeno il 75% della popolazione dovrebbe installarla”. Il dispositivo, ha continuato, “garantirà completamente l’anomimato, in ossequi alle normative nazionali e comunitarie, non ci sarà nessuna finalità diversa da quelle per le quali è stata progettata. Userà bluetooth e non la geolocalizzazione”.

Un riferimento infine ai decessi per coronavirus: “Tra l′11 giugno 1940 e il 1 maggio 1945 a Milano sono morti sotto i bombardamenti della seconda guerra mondiale 2 mila civili, in 5 anni; in due mesi in Lombardia per il coronavirus sono morte 11.851 civili, 5 volte di più. Un riferimento numerico clamoroso. Oltre alla solidarietà che dobbiamo ai lombardi e alla consapevolezza della gravità dell’emergenza in quelle terre, dobbiamo anche sapere che stiamo vivendo una grande tragedia, non l’abbiamo ancora sconfitta”. Così il commissario all’emergenza Domenico Arcuri.

Sorgente: Domenico Arcuri: “Senza sicurezza, ripresa breve” | L’HuffPost

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •