0 3 minuti 5 anni

Terremoto in California di magnitudo 7.1, il più potente degli ultimi 20 anni

Un nuovo terremoto, di magnitudo 7,1, ha colpito la California meridionale venerdì notte, molto più potente e a meno di 24 ore dal primo – di magnitudo 6,4 – con epicentro sempre nella cittadina di Ridgecrest. Strade e case semi distrutte nel sud dello stato americano mentre nella capitale Los Angeles, distante 240 chilometri, non si segnala al momento nessun danno rilevante alle infrastrutture, e soprattutto nessun morto o ferito grave. Lo sciame sismico ha prodotto oltre 1.400 scosse di assestamento in soli due soli giorni.

 

 

Sorgente: corriere.it