0 2 minuti 4 mesi

L’ospedale Al-Ahli di Gaza City è stato colpito da una bomba pesante MK-84 di fabbricazione americana, ha riferito il Wall Street Journal.

Il quotidiano americano ha rivelato che il bombardamento effettuato martedì notte contro l’ospedale battista di Gaza, che ha ucciso più di mezzo migliaio di civili, è stato effettuato con una munizione Mark 84 (MK-84), una bomba aerea libera e con un grande potere di distruzione .

Di fronte agli appelli internazionali a punire i responsabili, il regime israeliano ha rifiutato il proprio coinvolgimento nel brutale attacco e ha incolpato, senza alcuna prova, il movimento palestinese della Jihad islamica, anche se è noto che la bomba MK-84 può essere lanciata solo da un aereo e la Resistenza Palestinese non dispone di alcun aereo.
Da parte sua, Sait Ersoy Bereketlioglu, direttore della società Troy Technology Defense, che si occupa delle tecniche di produzione di testate di livello militare, microrazzi e prodotti chimici altamente esplosivi, ha affermato che i segni dell’arrivo delle munizioni all’ospedale, il suono e l’intensità dell’esplosione indicano che potrebbe trattarsi di una bomba MK-84 da 2.000 libbre e non certo di un semplice razzo, secondo l’agenzia di stampa turca Anadolu .

 

 

Fonte: Hispan Tv

Traduzione: Luciano Lago

 

Sorgente: WSJ: L’attacco all’ospedale di Gaza è stato effettuato con una bomba americana MK-84 – controinformazione.info