0 2 minuti 1 anno

di Laura Tussi (sito)

Articolo e podcast a cura di Massimiliano Montenz.

 

Mentre Papa Francesco continua a parlare di Pace anche dopo l’incontro poco risolutivo con il presidente Zelensky, mentre il mondo intero sembra essersi già abituato a questa folle guerra in territorio ucraino, ma che ci coinvolge tutti, noi abbiamo parlato con Laura Tussi e Fabrizio Cracolìci del libro Resistenza e Non Violenza Creativa.

Già di per se il titolo fa riflettere e incuriosisce. Quando si sfogliano le prime pagine poi e si legge la prefazione di padre Alex Zanotelli, si percepisce che c’è poco da scherzare.

Il mondo è vicino al baratro della guerra nucleare scrive padre Alex. Siamo diventati homo demens. Ritorniamo a ragionare.

 

Basterebbero queste parole – grido forte d’appello al mondo per una disobbedienza civile – per indurci a fermare tutto. Ma ciò non accade, le diplomazie mondiali sembrano sorde.

Ecco allora che Laura ci racconta come fare per partecipare a questa grande mobilitazione. Del resto ben due capitoli del suo libro parlano di scuola, di educazione. Ed un capitolo intero è dedicato a Maria Montessori troppo fintamente amata soprattutto in Italia dove poco si parla della sua Educazione alla Pace che la costrinse all’esilio durante il fascismo.

Per una corretta visione dell’attuale situazione nel nostro pianeta, dall’Ambiente e la sua protezione fino alle campagne per il disarmo non solo nucleare, leggere il libro di Laura Tussi e Fabrizio Cracolìci può aiutare ad ampliare le nostre visioni

ascolta il podcast di RADIO-ATTIVO con Laura Tussi

 

https://www.radiocittaperta.it/podcast/parliamo-di-pace-e-di-non-violenza-creativa-con-laura-tussi/

Ogni venerdì dalle 18 alle 20

▶ Ascolta su

www.radiocittaperta.it

Questo articolo è stato pubblicato qui

Sorgente: agoravox.it


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.