0 2 minuti 2 anni

 18 OTTOBRE 2022

 

Lunedì notte, soldati israeliani hanno aggredito giornalisti e operatori di telecamere che lavoravano per Palestine TV, vicino a Nablus, nel nord della Cisgiordania, e ne hanno feriti cinque.

I giornalisti stavano filmando e scrivendo per un programma televisivo palestinese, “Today’s File”, vicino all’ingresso chiuso del villaggio di Deir Sharaf, a nord-ovest di Nablus, quando i soldati hanno iniziato a sparare bombe a gas e granate a concussione, oltre ad aggredire fisicamente i giornalisti.

Palestine TV ha detto che i soldati hanno sparato all’operatore della telecamera Mo’taz Sudani con una bomba a gas in faccia, hanno causato ad altri tre gli effetti dell’inalazione di gas lacrimogeni, oltre ad aver aggredito e ferito un quinto giornalista.

Palestine TV ha aggiunto che i soldati hanno anche causato danni alle telecamere e alle attrezzature che i giornalisti trasportavano quando sono stati aggrediti.

Lettore video

00:00
00:46

FacebooktwitterrossoPinterestlinkintumblrposta

Sorgente: Israeli Soldiers Injure Five Journalists In Nablus – – IMEMC News


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.