0 2 minuti 1 anno

Aerei sovietici modificati per missili statunitensi distrutti in Ucraina – Russia 

 

I caccia russi hanno abbattuto due aerei da guerra MiG-29 ucraini modificati per sparare armi anti-radar di fabbricazione statunitense, ha affermato domenica il ministero della Difesa russo.

Secondo il ministero, gli aerei che sono stati intercettati nella regione meridionale di Nikolaev in Ucraina erano in grado di trasportare missili anti-radiazioni ad alta velocità (HARM) AGM-88 utilizzati per distruggere le stazioni radar a terra.

Il ministero ha riferito che 12 droni ucraini sono stati abbattuti e 21 missili, per lo più provenienti da lanciatori HIMARS forniti dagli Stati Uniti, sono stati intercettati a mezz’aria. 

La notizia arriva quando la regione ucraina di Kherson e gran parte della vicina regione di Zaporozhye, entrambe controllate dalle truppe russe, stanno tenendo referendum di cinque giorni sull’adesione alla Russia. Anche le Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk (DPR e LPR), che si sono staccate dall’Ucraina sulla scia del colpo di stato del 2014 a Kiev, stanno votando per entrare a far parte della Russia.

Sorgente: Soviet planes modified for US missiles destroyed in Ukraine – Russia  — RT Russia & Former Soviet Union