Padre Zanotelli: “Governo sbaglia su armi all’Ucraina. Atteggiamento di Letta assurdo” • Kulturjam

Padre Zanotelli: “Governo sbaglia su armi all’Ucraina. Atteggiamento di Letta assurdo” • Kulturjam

1 Marzo 2022 0 Di ken sharo

Il missionario comboniano padre Zanotelli: “Folle rispondere con la minaccia delle armi a una potenza nucleare. La sinistra deve dire no agli armamenti.”

Il missionario comboniano padre Zanotelli: “Folle rispondere con la minaccia delle armi a una potenza nucleare. La sinistra deve dire no agli armamenti.”

Padre Zanotelli contro il Governo

Padre Alex Zanotelli critica pesantemente il Governo sulla crisi ucraina, nel giorno in cui è stato deciso l’invio di armi e mezzi tecnologici a Kiev. “È estremamente grave che il Governo invii truppe e armi in Ucraina. In questo momento dovrebbe spendersi in ambito internazionale per portare Russia e Ucraina al tavolo dell’Onu e trovare soluzioni pacifiche in quella sede. Invece si sceglie di giocare col fuoco e lo si fa dimenticando che la contesa è tra potenze nucleari“.

Zanotelli, “La sinistra tradisce la sua missione”

Nella crisi ucraina “non si sente la voce del pacifismo. È troppo fievole”. Dice il apdre comboniano, rivolgendosi in particolare all’ala sinistra del governo. “Voglio credere che Leu e Sinistra Italiana non votino questa roba. Io dico: una volta esisteva la sinistra, e il pacifismo era un perno del suo programma. Non c’erano dubbi su questo. Ora la Sinistra non può votare gli armamenti, deve lavorare per il disarmo“.

Le parole più dure sono rivolte al segretario del Partito Democratico: “Letta non può parlare nel modo in cui ha parlato in Parlamento venerdì. Ma come si fa a usare frasi come ‘mettere in ginocchio’ un Paese? Come si fa a chiedere ancora più armi? È un atteggiamento assurdo, incomprensibile, grave”.

PD gioca la carta Enrico Letta. Ma qualcuno ipotizza soluzione clamorosa

“Salvini resta un razzista”

Salvini è un camaleonte perfetto, un trasformista nato, un opportunista totale“, spiega padre Zanotelli. “Io l’ho ascoltato quando ha detto che bisognava accogliere i profughi ucraini. Va benissimo. Ma la sua è la stessa posizione di Orban e della Polonia, per cui gli ucraini possono entrare ma i migranti arabi e afghani devono restare fuori dall’Europa. E allora lo dica: è un razzista e si mantiene tale“.

Fonte – Agenzia DiRE

Sorgente: Padre Zanotelli: “Governo sbaglia su armi all’Ucraina. Atteggiamento di Letta assurdo” • Kulturjam