il manifesto del 10.02.2022 – il manifesto

il manifesto del 10.02.2022 – il manifesto

10 Febbraio 2022 0 Di Luna Rossa

 

Draghi annuncia un «intervento di ampia portata» contro il caro-bollette. In arrivo 5-7 miliardi. Ma le filiere energivore sono allo stremo e i decreti tampone non basteranno più. Letta: «Ripresa a rischio». Conte: «Servono misure strutturali». Stasera la protesta dei sindaci: città al buio

Politica

Open, chiesto il processo per il “giglio magico”. E Renzi denuncia i pm

Riccardo Chiari

La procura fiorentina accusa il senatore di Scandicci, Maria Elena Boschi, Luca Lotti, Marco Carrai e l’avvocato Alberto Bianchi a vario titolo dei reati di finanziamento illecito ai partiti, corruzione, riciclaggio e traffico di influenze. Udienza preliminare il 4 aprile. Il leader di Italia Viva non ci sta e denuncia i magistrati Creazzo, Turco e Nastasi: “Scandalosi i metodi della procura di Firenze”.

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Lamorgese scarica la responsabilità delle manganellate sugli studenti

Roberto Ciccarelli

In un’audizione deludente al Senato ieri la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese non ha riconosciuto le responsabilità politiche sulla gestione delle piazze dove gli studenti protestavano contro l’alternanza scuola-lavoro il 23 e il 28 gennaio. E ha parlato di «infiltrati» nei cortei provenienti anche da «centri sociali», come se questo fosse sinonimo di illecito e non esistesse in Italia il diritto costituzionale a manifestare di tutti per la sicurezza e la tutela dei diritti fondamentali della persona. Tutto questo dopo la morte all’ultimo giorno di stage di Lorenzo Parelli, 18 anni, che ha sconvolto gli studenti italiani. È un’altra porta in faccia al movimento dopo il «No» al cambio delle regole sulla maturità. Domani nuove manifestazioni di protesta in una decina di città.

Commenti

Il voto alla camera, come darsi la zappa sui piedi

Piero Bevilacqua

Da 15 anni il Parlamento doveva approvare una legge necessaria per uno dei comparti più vitali della nostra economia, l’agricoltura biologica, e la Camera la rinvia al Senato perché ha abolito l’equiparazione del biodinamico al biologico

Caso Attanasio, indagati i due membri del World Food Programme

Matteo Giusti

Primo passo della Procura di Roma, che accusa di negligenza il responsabile della sicurezza Mansour Luguru Mwagaza e il vice-direttore del Wfp a Kinshasa, l’italiano Rocco Leone, negli eventi che hanno portato alla morte dell’ambasciatore, del carabiniere Iacovacci e dell’autista Mustapha Milambo. intanto prosegue l’inchiesta per individuare gli autori del tentato sequestro finito tragicamente il 22 febbraio di un anno fa

KURDISTAN

«La via per la pace: Ocalan libero e Pkk fuori dalla black list»

Chiara Cruciati

Intervista a Ibrahim Bilmez, uno degli avvocati del leadr curdo in carcere su un’isola turca da 23 anni. Sabato i cortei in Italia: «Se il Pkk non fosse più considerato terrorista, si aprirebbe la strada a una soluzione democratica della questione curda con Ocalan come primo interlocutore»

Cultura

Pier Paolo Pasolini, la parola irrequieta

Paolo Desogus

«Lettere», a cura di Antonella Giordano e Nico Naldini per Garzanti. Il 5 marzo ricorre il centenario della nascita. La sua riflessione ancora così attuale va contestualizzata. La raccolta propone una ricca serie di integrazioni, molte delle quali del tutto inedite. Tra queste spiccano i numerosi scambi con Ungaretti, Sereni, Solmi, Soldati e Volponi. Non mancano alcune scoperte riguardo ai rapporti con Elsa Morante o ancora con Maria Callas, in un messaggio esemplare in cui alterna toni intimi a questioni più intellettuali

Cesare Batacchi, condannato ingiustamente

Mario Di Vito

Un volume di Giuseppe Galzerano, in una ricostruzione a metà tra la ricerca storica e il giornalismo d’inchiesta, racconta l’assurdo processo contro il macchinista teatrale e i suoi compagni, finiti alla sbarra e condannati per la bomba di Firenze del 18 novembre del 1878

BERLINALE 72

Abitare di nuovo il cinema per future scommesse

Cristina Piccino

Inaugurazione oggi con Peter Von Kant di Ozon, tra tamponi quotidiani e sale al 50% solo per gli accreditati. Il Forum Expanded ha aperto ieri con la mostra collettiva «Closer to the Ground», un’investigazione sul contemporaneo e sulle sue mutazioni

Giornalisti e attivisti, difendetevi da Pegasus

Arturo Di Corinto

Dal 2016 sono stati 30 mila gli avvocati, i difensori dei diritti umani e giornalisti sorvegliati con lo spyware Pegasus. Ma il software israeliano non è l’unico usato per entrare nelle organizzazioni mediatiche. Ecco i consigli per proteggersi

OXFORD

La fusione passa per Oxford

Andrea Capocci

Il reattore sperimentale Jet che sorge a pochi chilometri dalla cittadina inglese ha prodotto energia per 5 secondi. Un test di ciò che si potrà ottenere in futuro. Ma c’è ancora molta strada da fare: non è questa la soluzione all’emergenza climatica

Europa al glifosato

Francesco Bilotta

L’Ue sta valutando il rinnovo dell’autorizzazione dell’erbicida (cancerogeno) più usato al mondo sulla base di studi forniti dalle aziende agrochimiche

Oro e miseria nell’Africa occidentale

Sidy Ahamadoubah, Lucia Michelini

Come i grandi colossi estrattivi stranieri saccheggiano, legalmente e in maniera sporca, il sottosuolo tra il Mali e il Senegal . Terre particolarmente ricche del metallo più prezioso e ricercato del mondo

Sorgente: il manifesto del 10.02.2022 – il manifesto