Non bastano le scuse. USB pretende le dimissioni del Governatore Toti.

Non bastano le scuse. USB pretende le dimissioni del Governatore Toti.

2 Novembre 2020 0 Di marco zinno

Non bastano le scuse. USB pretende le dimissioni del Governatore Toti.

Genova – 

Non bastano le scuse.

USB pretende le dimissioni del Governatore Toti.

 

Una dichiarazione quella del Presidente della Regione Toti che sintetizza il vero volto di una politica indirizzata solo verso gli interessi economici/produttivi colpendo proprio una delle categorie più deboli, quella dei pensionati, che vive sulla propria pelle lo smantellamento della sanità pubblica.

In questi anni abbiamo assistito ad un continuo stillicidio della privatizzazione della sanità, con il risultato di una incapacità nella gestione dell’emergenza sanitaria creando una disuguaglianza sociale tra chi ha le possibilità per curarsi e chi invece può fare affidamento alle sole risorse pubbliche.

Nessuna dichiarazione o interpretazione può essere giustificata per chi ha lavorato più di 40 anni contribuendo alla crescita di questo paese e alla creazione di quel bene pubblico che oggi il Presidente Toti sta smantellando svendendolo per interessi economici.

Fermare la pandemia chiudendo solo le scuole e magari tenendo a casa gli anziani è come pretendere di asciugare il mare con un cucchiaio.

Lockdown generalizzato,redditto per tutti, patrimoniale per tutti i grandi redditi.

 

USB Confederazione Liguria 1-11-2020

Sorgente: Non bastano le scuse. USB pretende le dimissioni del Governatore Toti.

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •