Puglia, Pasqua blindata: anche dal cielo i controlli anti-furbetti – La Gazzetta del Mezzogiorno

Puglia, Pasqua blindata: anche dal cielo i controlli anti-furbetti – La Gazzetta del Mezzogiorno

13 Aprile 2020 0 Di Luna Rossa

Serratissima l’attività delle forze dell’ordine per prevenire assembramenti e assicurare il rispetto delle norme

Pasqua e Pasquetta in casa: la lotta al Covid non consente di abbassare la guardia nemmeno per le festività religiose di primavera. Non ci saranno funzioni religiose aperte e nemmeno le tradizionali tavolate all’aperto: a vigilare contro le intemerate dei furbetti della scampagnata ci saranno le forze dell’ordine che presidieranno non solo le principali vie di collegamento della Puglia, ma con il supporto di elicotteri e droni vigileranno in chiave anti-assembramenti sui tetti e nelle zone boschive, marittimo rurali. Nei territori ci sarà un controllo che vedrà impiegate con servizi rafforzati le polizie locali, la polizia di stato, carabinieri e guardia di finanza.

Accanto al lavoro dei commissariati (supportati da elicotteri e droni), proseguirà l’impegno della polizia stradale che ha iniziato controlli ad hoc da venerdì. Spiega Luca Speranza, comandante del compatimento polizia stradale della Puglia: «Avremo in campo una cinquantina di pattuglie e un servizio di elicottero del reparto volo di Bari Palese. Nei giorni scorsi, nelle autostrade, abbiamo effettuato controlli con blocco del traffico presso la stazione di servizio Dolmen nella Bat, mentre fino a lunedì controlleremo in maniera capillare i caselli pugliesi sia in entrata che in uscita. Finora la stragrande maggioranze delle auto in transito controllare erano in regola con l’autocertificazione, e le violazioni amministrative per violazione dell’art. 4 del decreto sono state compiute da cittadini che pensavano di poter tornare dai familiari in Puglia per le feste». Sulle statali? «Fin dalla mattina abbiamo disposto posti di controllo rinforzati – puntualizza Speranza -, con almeno due equipaggi, sulla statale 16 verso Sud, sulla 16 verso Nord, in provincia di Brindisi tra la 16 e la 379, sulla statale dei trulli, sulla 96 verso Altamura, sulla 231 per Castel del Monte, sulla statale 100 tra il Barese e il Tarantino».

Ogni fuga verso le località di mare o verso le seconde case di campagna sarà dunque scoraggiata dai controlli. La Legione dei Carabinieri pugliesi è mobilitata con i cinque comandi provinciali (per Bari e Bat con le 11 compagnie). Le pattuglie dell’Arma verificheranno il rispetto delle norme dei decreti e eviteranno assembramenti e non previsti dal decreto Covid. L’opera sui territori è integrate dalla specialità dei carabinieri forestali che effettueranno controlli nelle aree rurali più remote del territorio (dal Gargano a Castel del Monte o alla Foresta Mercadante). Ci saranno anche due elicotteri in volo per Bari e le province e quattro droni del nucleo di Bari Palese che coadiuveranno i controlli a terra, al fine di evitare che ci siano riunioni o assembramenti proibiti o tavolate sulle terrazze condominiali e nelle aree di campagna.

Schierate su strada per oggi e domani anche 250 pattuglie della Guardia di Finanza. Il colonnello Pierluca Cassano, d’intesa con il generale Roberto Pennoni, offre questo quadro: «Siamo una forza di polizia di polizia di prossimità al cittadino e all’impresa onesta. Il contrasto a usura e crimine organizzato non va in ferie per le festività pasquali, ma a questo uniremo un lavoro per il controllo delle chiusura delle attività non previste come essenziali dai decreti governativi». Tra i servizi predisposti, aggiunge Cassano, «nel fine settimana ci saranno unità del reparto operativo aeronavale, guidato dal colonnello Domenico Di Biase nelle marine a sud di Bari – da Bari Sud fino a Monopoli – impegnate affinché si possa escludere che, complice il bel tempo, qualcuno possa decidere di avventurarsi in gite in barca. Inoltre nel Barese saranno operativi anche due elicotteri».

guarda il video cliccando il link sotto riportato

Sorgente: Puglia, Pasqua blindata: anche dal cielo i controlli anti-furbetti – La Gazzetta del Mezzogiorno

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •