Bari, gambizzato 43enne del quartiere San Paolo – La Gazzetta del Mezzogiorno

Bari, gambizzato 43enne del quartiere San Paolo – La Gazzetta del Mezzogiorno

7 Febbraio 2020 0 Di Luna Rossa

L’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato ferito alla gamba da due colpi di pistola. Indagano i carabinieri

Gianpaolo Balsamo

BARI – Un uomo di 43 anni, Giuseppe Amoruso, residente nel quartiere S.Paolo di Bari e già noto alle forze dell’ordine, è stato gambizzato nella tarda serata. Secondo quanto lui stesso ha raccontato una volta giunto al pronto soccorso dell’ospedale «San Paolo», sarebbe stato raggiunto da colpi di arma da fuoco alla gamba mentre era in via Liguria, nella zona Cecilia. Due i colpi che lo hanno ferito. Sul caso indagano i carabinieri che non escludono alcuna pista in virtù anche dei precedenti dell’uomo per reati contro il patrimonio e per la sua vicinanza agli ambienti criminali baresi.

Sono in corso accertamenti per verificare dove sia avvenuto il ferimento e per ricostruire l’episodio. Certo è si è tornato a sparare a Bari, tra la gente come se nulla fosse. Una gambizzazione vera e propria a tutti gli effetti. Di quelle che avvengono perché qualcosa è successo.

E gli è andata molto bene, tenuto conto che le conseguenze avrebbero potuto essere ben più gravi, alla luce della modalità di esecuzione, se solo uno dei proiettili avesse colpito in un posto diverso.

Il 43enne ferito è stato curato dai sanitari del pronto soccorso del «San Paolo». In ogni caso le sue condizioni non sono gravi.

Sorgente: Bari, gambizzato 43enne del quartiere San Paolo – La Gazzetta del Mezzogiorno

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •