CISGIORDANIA. Israele approva una nuova colonia nel cuore di Hebron

2 Dicembre 2019 0 Di marco zinno

della redazione Nena-news

Roma, 2 dicembre 2019,

Nena News – Non sono trascorse nemmeno due settimane dalla dichiarazione del segretario di Stato Usa Mike Pompeo, che cancellando decenni di risoluzioni Onu ha definito “legali” le colonie israeliane nei Territori Occupati Palestinesi, e Israele già passa all’incasso.

Il ministro della Difesa israeliano, Naftali Bennett, leader del partito “Casa ebraica”, espressione del movimento dei coloni, ha approvato il piano per la costruzione di un nuovo insediamento nel cuore della città palestinese di Hebron. Secondo i media locali, il ministro ieri ha dato ordine di “notificare al comune di Hebron la pianificazione di un nuovo quartiere ebraico nel complesso del mercato” che “raddoppierà il numero di coloni” in città.

Circa 800 – protetti da migliaia di soldati israeliani – su un totale di 700mila presenti nei Territori Occupati.

Zone H1 e H2 e posizione delle attuali colonie israeliane (Fonte: Passia)La città, l’unica della Cisgiordania ad avere al suo interno delle colonie israeliane, è stata oggetto dal 1997 di un’occupazione particolarmente brutale, a seguito del massacro compiuto tre anni prima dal colono Baruch Goldstein, che uccise 29 palestinesi in preghiera nella Moschea di Abramo: divisa in due aree, H1 sotto il controllo amministrativo e militare palestinese e H2 sotto il totale controllo israeliano, Hebron ha visto crescere nel tempo la presenza dei coloni e dei soldati posti a loro difesa, con conseguenti e costanti chiusure, blocchi, checkpoint interni che hanno reso impossibile la vita nella Città Vecchia.

 

Sorgente: CISGIORDANIA. Israele approva una nuova colonia nel cuore di Hebron

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •