Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

VIVA LA CONTESTAZIONE A SALVINI, DUCETTO DEI FASCISTI DEL XXI SECOLO – PMLI

COMUNICATO STAMPA

VIVA LA CONTESTAZIONE A SALVINI, DUCETTO DEI FASCISTI DEL XXI SECOLO

Il PMLI esprime un calorosissimo plauso agli antifascisti fiorentini che hanno contestato Salvini, ducetto dei fascisti del XXI secolo. I coraggiosi contestatori che hanno tenuto testa alle selvagge cariche della polizia e dei carabinieri meritano l’apprezzamento e il sostegno di Firenze, città medaglia d’oro della Resistenza. Ai giovani feriti e a tutti i manganellati va la solidarietà militante dei marxisti-leninisti.

E’ un dovere politico costituzionale opporsi e combattere, con tutte le forme di lotta di massa, Salvini che intende riorganizzare il partito fascista. Lo dimostrano l’uso del rosario come manganello contro i migranti, i decreti fascisti e razzisti, i porti chiusi, la protezione dei gruppi neofascisti e neonazisti, il nazionalismo, il comportamento, il linguaggio mussoliniano, le alleanze con partiti fascisti europei, l’odio verso i comunisti.

Il nostro auspicio è che i media che si professano antifascisti si rendano conto di questo pericolo e diano finalmente spazio al PMLI, l’unico partito che fin da subito, con un documento del Comitato centrale, ha denunciato la natura fascista e razzista del governo Salvini-Di Maio. Che tutte le forze politiche, sindacali, sociali, culturali e religiose antifasciste si uniscano per buttarlo giù.

L’Ufficio stampa del PMLI

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing