Elezioni Sardegna, Matteo Salvini rompe il silenzio elettorale | L’Huffington Post

24 Febbraio 2019 0 Di luna_rossa

In un post chiede il voto ai cittadini. Piccata la risposta di alcuni oppositori “Mai sentito parlare di Silenzio elettorale?”

A urne aperte, come in Abruzzo, Matteo Salvini ci riprova e su Facebook rompe il silenzio elettorale in Sardegna. L’isola è chiamata al voto per le regionali, dalle 6:30 di questa mattina fino alle 22. “Oggi vota Lega” scrive, e rispondono entusiasti militanti e elettori leghisti. Ma il comportamento scorretto di Matteo Salvini ha destato anche numerose critiche da parte degli oppositori.

La pagina ufficiale del ministro dell’Interno è piena di slogan e hashtag #oggivotolega. In uno si legge ad esempio: “Se pensate anche voi che sia una buona idea ripopolare la Sardegna con gli immigrati (!), come vorrebbe un assessore del PD, oggi votate loro. Per tutti gli altri (urne aperte oggi fino alle 22) c’è solo il voto alla LEGA!”, un modo per attaccare il rivale e per ricordare la chiusura dei seggi.

Oltre la base entusiasta, rispondono alcuni utenti: “Caro Ministro: Prima cosa…se nella sua vita avesse aperto un libro di Diritto, solo uno…avrebbe letto del “silenzio elettorale “. Mai sentito parlarne? Seconda cosa…i Sardi non dimenticano le offese della Lega negli anni, definendoli con i peggiori aggettivi, ora però, miracolosamente sono un popolo stupendo! Terza cosa… La Lega in Sardegna equivale a votare Solinas, e i Sardi ricordano bene che quando era Assessore ai trasporti ha fatto ZERO! NIENTE!! Si rilassi, perché dubito fortemente che verrà votato”.

Un utente fa notare invece quanto sia “grave che un ministro dell interno, pilastro del legale quando gli fa comodo, non rispetti una legge base del nostro ordinamento costituzionale ossia il silenzio preelettorale”

Sorgente: Elezioni Sardegna, Matteo Salvini rompe il silenzio elettorale | L’Huffington Post

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •