0 2 minuti 4 settimane

Il segretario di Stato americano Antony Blinken è arrivato lunedì a Riad all’inizio di un nuovo tour di crisi volto a promuovere un fantomatico cessate il fuoco tra Israele e Hamas e ad aumentare gli aiuti umanitari nella Striscia di Gaza.

Il massimo diplomatico statunitense visiterà anche la Giordania e Israele nella sua settima visita nella regione dal 7 ottobre.

Per gli ultimi aggiornamenti sul conflitto israelo-palestinese, visita la nostra pagina dedicata.

Blinken incontrerà anche a Riyadh alcuni ministri degli Esteri arabi ed europei del Golfo in visita per un incontro del Forum economico mondiale e per i colloqui del Consiglio di cooperazione del Golfo.

Blinken discuterà con i paesi i piani del “giorno dopo” per la ricostruzione della Gaza postbellica, ha detto il funzionario del Dipartimento di Stato.

I piani potrebbero includere finanziamenti per ricostruire Gaza – la stragrande maggioranza della cui popolazione è stata sfollata a causa della guerra di Israele – o il sostegno per l’installazione di nuove strutture di governo mentre Israele persegue il suo obiettivo di spazzare via Hamas.

Blinken è arrivato poche ore dopo che il presidente Joe Biden e Netanyahu avevano parlato telefonicamente dei colloqui in corso per fermare l’offensiva israeliana nella Striscia di Gaza in cambio del rilascio degli ostaggi.

Egitto, Qatar e Stati Uniti cercano da mesi di mediare una nuova tregua tra Israele e Hamas, mentre cresce la pressione pubblica per un accordo.

Biden ha anche ribadito le preoccupazioni per il lancio di un’operazione da parte di Israele a Rafah, la città meridionale di Gaza dove si sono rifugiati più di un milione di palestinesi.

Sorgente: Il segretario di Stato americano Blinken arriva in Arabia Saudita per i colloqui Israele-Gaza