Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

VENEZUELA, gli USA escono male dalla discussione in Consiglio di Sicurezza dell’ONU: Maggioranza di 19 a 16 Paesi per il dialogo, il riconoscimento della sovranità e contro l’ingerenza esterna.

La discussione nel Consiglio di Sicurezza dell’ONU sulla situazione venezuelana, convocato su richiesta degli Stati Uniti, rappresentati ai più alti livelli (era presente Mike Pompeo), dà un

risultato opposto agli auspici di nord amerciani e europei. Dei 35 paesi che hanno partecipato, 19 si sono espressi per sostenere il dialogo tra le parti, il rispetto della sovranità nazionale del Venezuela e il riconoscimento del legittimo presidente, Nicolas Maduro Moros, mentre 16 paesi hanno comunicato di riconoscere l’autoproclamatosi presidente dell’assemblea nazionale, Juan Guaido.

Questa la lista dei paesi. Si sono espressi:

Contro l’ingerenza e per il dialogo:

SUDAFRICA, GUINEA EQUATORIALE, RUSSIA, CINA, INDONESIA, COSTA D’AVORIO, REPUBBLICA DOMINICANA, NICARAGUA, CUBA, BOLIVIA, MESSICO, BARBADOS, URUGUAY, DOMINICA, EL SALVADOR, ANTIGUA Y BARBUDA, SAN VINCENTE Y GRANADINAS, SURINAME.

A favore dell’ingerenza: 

REGNO UNITO, PERU’, FRANCIA, GERMANIA, POLONIA, BELGIO, COLOMBIA, PARAGUAY, ARGENTINA, ECUADOR, CILE, BRASILE, COSTARICA, HONDURAS, PANAMA, CANADA.

Qui la registrazione dell’intera discussione in Consiglio di Sicurezza dell’ONU.

Sorgente: VENEZUELA, gli USA escono male dalla discussione in Consiglio di Sicurezza dell’ONU: Maggioranza di 19 a 16 Paesi per il dialogo, il riconoscimento della sovranità e contro l’ingerenza esterna. | cambiailmondo

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing