La polemica con la Francia dopo l’endorsement M5s ai gilet gialli

8 Gennaio 2019 0 Di ken sharo

Ancora scontro tra Italia e Francia, ma stavolta sul fronte dei gilet gialli. «La ministra per gli Affari europei Nathalie Loiseau, dopo la mia lettera di ieri mattina ai gilet gialli, ha dichiarato: “La Francia si guarda bene dal dare lezioni all’Italia. Salvini e Di Maio imparino a fare pulizia in casa loro”. Forse si dimentica di quando il suo presidente, Macron, parlando del nostro governo ci aveva paragonato alla lebbra», ha scritto il vicepremier Luigi Di Maio su Facebook ricordando le sue parole: «Li vedete crescere come una lebbra, un po’ ovunque in Europa, in Paesi in cui credevamo fosse impossibile vederli riapparire».A Parigi, come prevedibile, non sono piaciute le prese di posizione del M5s a favore delle proteste che da otto settimane infiammano il Paese. «La Francia si guarda bene dal dare lezioni all’Italia. Salvini e Di Maio imparino a fare pulizia in casa loro», era stato il secco commento via Twitter Loiseau. Quello dei due vicepremier risulta infatti essere un messaggio senza precedenti, soprattutto per un esecutivo – quello giallo-verde – che ha sempre rivendicato il proprio sovranismo e la propria opposizione a ogni forma di ingerenza di Stati stranieri, a cominciare dalla Francia, nella propria politica interna.

Sorgente: La polemica con la Francia dopo l’endorsement M5s ai gilet gialli

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •