Cpr di Milo, migranti costretti a dormire all’aperto dopo un incendio. Proteste sedate con idranti e lacrimogeni

0 4 minuti 4 mesi

Le persone recluse in uno dei due Cpr siciliani da giorni sono costrette a dormire all’aperto, con poche coperte, senza materassi né prospettive concrete di trasferimento. Le proteste contro questo trattamento hanno suscitato la dura reazione delle forze dell’ordine Le condizioni del Centro per i rimpatri di […]

- Rassegna Stampa immigrazione Politica PROFUGHI Repressione Violenza forze dell'ordine