0 1 minuto 3 mesi

Questa mattina, in una conferenza stampa tenutasi nella capitale yemenita Sana’a, Hussein al-Ezzi, portavoce del Ministero degli esteri yemenita ha ricordato che la Storia degli Stati uniti d’America si base su menzogne per scatenare guerre.

“Nel corso della storia dell’America, di tutte le guerre e le sofferenze che ha diffuso nel mondo, si è sempre affidata alle bugie. Si è basata sulle bugie fin dalla sua fondazione, nel 1848 ha invaso il Messico sulla base di un’accusa inventata che ha poi ammesso, e nel 1896 si ebbe la famosa menzogna della nave americana su cui si basavano per attaccare gli spagnoli. Attaccarono gli spagnoli, attaccarono Cuba, attaccarono le Filippine basandosi su una menzogna poi confessata, e lo stesso vale per la nota crisi dell’aereo di sorveglianza con l’Unione Sovietica nel 1960.”

Sorgente: Yemen, portavoce Esteri: “l’America mente senza alcuna vergogna” – IN PRIMO PIANO – L’Antidiplomatico

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20