0 2 minuti 2 mesi

Ben-Gvir chiede all’esercito israeliano di sparare ai bambini e alle donne di Gaza

12 febbraio 2024 alle 13:20

Parenti dei palestinesi uccisi negli attacchi israeliani contro la casa appartenente alla famiglia al-Kahveci mentre squadre di protezione civile e civili conducono operazioni di ricerca e salvataggio nella casa distrutta a Deir al-Balah, Gaza, il 12 febbraio 2024. [Ali Jadallah – Agenzia Anadolu]

 

Secondo quanto riferito, il ministro della Sicurezza nazionale israeliano Itamar Ben-Gvir ha chiesto che l’esercito sparasse alle donne e ai bambini palestinesi nella Striscia di Gaza per proteggere le forze israeliane.

Secondo quanto riportato dai media israeliani, ciò è avvenuto in risposta al capo di stato maggiore dell’esercito israeliano, tenente generale Halevi Halevi, che ha detto: “Gli ordini di fuoco nell’area di confine vengono modificati quotidianamente secondo le istruzioni degli ufficiali sul campo”.Ben-Gvir ha risposto: “Sapete come funzionano i nostri nemici. Ci metteranno alla prova, manderanno donne e bambini e alla fine si riveleranno dei sabotatori. Se continuiamo così arriveremo nuovamente al 7 ottobre”.”I soldati conoscono le complessità e, se non coordiniamo gli ordini, assisteremo a eventi duri con soldati che spareranno ad altri soldati”, ha risposto Halevi.Tuttavia, Ben Gvir ha insistito : “Non può esistere una situazione in cui bambini e donne si avvicinano a noi dal muro. Chiunque si avvicini per nuocere alla sicurezza deve ricevere una pallottola, altrimenti vedremo di nuovo il 7 ottobre”.

Sorgente: Ben-Gvir chiede all’esercito israeliano di sparare ai bambini e alle donne di Gaza – Middle East Monitor

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20