0 3 minuti 12 mesi

(FOTO)Greg Nash

L’ex presidente Donald Trump si è rivolto alla conferenza Road to Majority della Faith and Freedom Coalition a Washington, DC, sabato 24 giugno 2023.

L’ex presidente Trump ha dichiarato in un nuovo video della campagna che, se rieletto, chiederà all’Europa di pagare agli Stati Uniti per ricostruire le sue scorte di armi, che Washington ha utilizzato per aiutare a rifornire la guerra in Ucraina.

“Meno di tre anni fa, avevo completamente ricostruito l’esercito degli Stati Uniti e guidato l’America in una posizione globale così forte”, ha detto Trump nel video rilasciato martedì.

“Ventinove mesi dopo, gli arsenali sono vuoti, le scorte sono spoglie, il Tesoro è prosciugato, i ranghi vengono svuotati, il nostro Paese è stato totalmente umiliato e abbiamo un presidente corrotto e compromesso, il corrotto Joe Biden, che ci sta trascinando nella terza guerra mondiale”, ha aggiunto.

Trump ha accusato gli alleati europei dell’America di aver contribuito con una “piccola frazione” dell’assistenza all’Ucraina e ha criticato l’amministrazione Biden per non aver già presentato tale richiesta di rimborso, suggerendo che il presidente Biden è “troppo debole e troppo mancato di rispetto anche solo per chiedere”.

La discussione sulle scorte di armi statunitensi arriva sulla scia della controversa decisione di Biden di inviare munizioni a grappolo in Ucraina. Le munizioni a grappolo, che rilasciano più munizioni su una vasta area, sono vietate da più di 100 paesi a causa dei rischi che le munizioni inesplose possono rappresentare per i civili.

Biden ha difeso la decisione “difficile”, descrivendo le munizioni come un “periodo di transizione” per gli Stati Uniti per produrre più artiglieria da 155 mm.

“Questa è una guerra relativa alle munizioni. E stanno finendo quelle munizioni, e ne siamo a corto”, ha detto Biden, aggiungendo che le munizioni a grappolo sarebbero state fornite solo durante un “periodo di transizione” mentre gli Stati Uniti rinnovano le loro forniture.

Trump ha criticato la decisione di fornire a Kiev munizioni a grappolo, accusando Biden di “trascinarci ulteriormente verso la terza guerra mondiale”.

“Non dovremmo inviare all’Ucraina le nostre ultime scorte in un momento in cui i nostri arsenali, secondo Crooked Joe Biden, sono così pericolosamente ridotti”, ha aggiunto.

Sorgente: Trump dice che chiederebbe all’Europa di pagare per la ricostruzione delle scorte inviate in Ucraina se rieletto | La collina


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.