0 2 minuti 1 anno

Alcuni sono gravi. Arrestato l’attentatore, si tratta di un siriano richiedente asilo

Attacco con coltello ad Annecy, in Francia, dove sono state ferite 6 persone, quattro bambini di circa 3 anni e due adulti.

Tra i feriti, tre sono gravi.

L’attentatore di Annecy, che ha ferito bambini e alcuni adulti in un parco vicino al lago della città, è stato arrestato.

I testimoni hanno parlato di un uomo che indossava un turbante. Si tratta, secondo la polizia, di un siriano richiedente asilo. Stando a informazioni di Le Parisien, la carta d’identità è stata trovata dalla polizia nelle tasche dell’aggressore. Risulta un richiedente asilo siriano, non è schedato né segnalato dai servizi di informazione come elemento pericoloso.

Il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin, ha confermato con un tweet l’avvenuto arresto “grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine”. La prima ministra, Elisabeth Borne, è immediatamente partita alla volta di Annecy, nel sud-est della Francia, al confine con la Svizzera.

Alla notizia dell’attentato il dibattito molto teso che era in corso in Assemblée Nationale sulla riforma delle pensioni è stato sospeso e c’è stato un minuto di silenzio. Subito dopo, la premier Elisabeth Borne è partita per Annecy.

Sorgente: Terrore in Francia, accoltellati 4 bimbi in un parco – Europa – ANSA


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Rispondi