0 1 minuto 1 anno

Il procuratore generale del Texas, Ken Paxton, ha aperto un’indagine per stabilire se Pfizer, Moderna e Johnson & Johnson abbiano commesso illeciti relativi ai vaccini COVID-19.

Paxton indagherà se le società abbiano travisato l’efficacia e la sicurezza dei vaccini e manipolato i dati della sperimentazione sui vaccini, in violazione della legge statale contro le pratiche commerciali ingannevoli.

Indagherà anche se i giganti farmaceutici si siano impegnati nella ricerca sul “guadagno di funzione”, e abbiano ingannato il pubblico al riguardo, ha riferito il New York Post.

“Se un’azienda ha approfittato illegalmente dei consumatori durante questo periodo o ha compromesso la sicurezza delle persone per aumentare i propri profitti, sarà ritenuta responsabile”, ha affermato Paxton. “Se la politica di salute pubblica è stata sviluppata sulla base di ricerche falsate o fuorvianti, il pubblico deve saperlo”.

Sorgente: Luogocomune – Home


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.