0 3 minuti 1 anno

In una lettura soggettiva dello sciopero e del martirio dell’eroe prigioniero martire Khidr Adnan quattro lezioni:

  • Prima – la decisione dello sciopero porta avanti molti  valori,  lo sciopero della fame  Khidr sa che è la battaglia ultima, e vincerà in essa, e la decisione dell’occupazione sarà spezzata, quindi chi conosce Adnan Akhdar, sa cosa lo rende diverso e fermo sui suoi principi, i suoi valori e conosce la   sua insistenza e determinazione,  è la persona che conosceva meglio  l’occupazione e le sue intenzioni, ma ha comunque insistitonella sua lotta anche se il prezzo era ed è stato  il martirio
  • Seconda  è l’aspetto personale del martire, perchè prima di tutto  è  un essere umano, e sicuramente durante lo sciopero ha vissuto  una grande lotta tra ciò che vede nella sua cella ogni istante, dai volti dei figli, della moglie e dei parenti, e dall’altra parte, le  preoccupazioni per il suo popolo e la giustizia per il  suo caso, quindi si  è trovato tra la scelta di   arrendersi alle proprie preoccupazioni o alla vittoria per il suo popolo e il suo caso, ed ha scelto la seconda..
  •  Terza  Khidr Adnan conosce bene la realtà palestinese e conosce tutte le conseguenze che hanno raggiunto la piazza palestinese, ed è sempre stato presente ed  esorta tutti a continuare la resistenza fino al martirio, e qui lui oggi diventa martire e dice: “qui mi allineo con me stesso e la mia volontà e lascio Resistere a un martire sulla roccia della vittoria senza spezzarsi”
  •  La quarta e ultima lezione è il testamento di Adnan, portato con speranza e fiducia al suo popolo,  li ha chiamati ad attenersi all’opzione di resistenza e ad avere pietà l’uno dell’altro, e ha rivelato con la sua dipartita, la decisione dell’occupazione di aprire il fascicolo di morte per i prigionieri, chiedendo la necessità di una svolta popolare e ufficiale sul loro caso, e di lavorare velocemente per trasferire i loro file su tutte le piattaforme  soprattutto che ci sono decine di malattie e morte come
  • Il  prigioniero, L’eroe…
  • #Walid Daqqa

3 maggio 2023

da Wahel Al Faqee  “Tanweer Forum” ( Nablus – Palestina Occupata )


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Rispondi