0 2 minuti 1 anno

 

L’FBI ha arrestato Jack Teixeira, ritenuto responsabile della più rilevante fuga di documenti riservati degli ultimi anni negli Stati Uniti.Teixeira avrebbe fotografato centinaia di documenti altamente riservati e li avrebbe postati per sei mesi su Discord, una piattaforma per giocatori on-line. Nei primi giorni di aprile alcuni documenti sono migrati su altri social network, causando ripercussioni militari e diplomatiche nel mondo intero. In un batter d’occhio l’amministrazione Biden ne ha ottenuto la rimozione.Secondo le autorità Usa, Jack Teixeira è un informatico di 21 anni, assegnato all’Intelligence della sezione aeronautica della Guardia Nazionale, aveva il grado di aviere di prima classe.Questa vicenda è incredibile: come è riuscito un ragazzo arruolato nella Guardia Nazionale a fotografare documenti altamente classificati, alcuni dei quali destinati solo al presidente Biden e a un pugno di suoi collaboratori?Contrariamente alle prime informazioni, i documenti trapelati non sono un centinaio, ma diverse centinaia. Tutti quelli identificati sono classificati a un livello estremamente elevato, maggiore di quelli del Pentagon Papers o di Wikileaks.Oltre all’incredibile debolezza delle procedure di sicurezza statunitensi, le informazioni che contengono (si legga l’editoriale di Voltaire, attualità internazionale) rivelano l’incredibile ingenuità degli analisti dell’intelligence e dei dirigenti Usa, secondo i quali ogni comunicazione intercettata è verità evangelica.TraduzioneRachele Marmetti

Sorgente: La fuga di documenti dall’amministrazione Biden rivela uno sconcertante livello d’incompetenza


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.